Pensioni con quota 100: ecco i tempi e le regole

4/7Lavoro e previdenza

Pensioni quota 100, tempi e regole / Gli anticipi


default onloading pic

Cancellato da gennaio l'adeguamento alla speranza di vitaStop allo stabilizzatore

Per il pensionamento di vecchiaia il requisito resta a 67 anni mentre per gli anticipi gli adeguamenti di cinque mesi previsti in virtù dell'allineamento automatico all'aspettativa di vita sono cancellati. Si potrà andare in pensione con 42 anni e 10 mesi (41 e 10 mesi le donne) ma con una finestra di tre mesi che posticipa la decorrenza. Stesso meccanismo è previsto per i lavoratori precoci (con un anno di contributi versati prima dei 19 anni), i quali potranno uscire a 41 anni ma con un posticipo di tre mesi. In pratica si perdono solo due mesi rispetto alla normativa vigente.

Riproduzione riservata ©

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti