Pensioni con quota 100: ecco i tempi e le regole

5/7Lavoro

Pensioni quota 100, tempi e regole / Fondi bilaterali

Imagoeconomica

I datori potranno finanziare uscite da 59 anni e 35 di contributi Scambio esodi-assunzioni

Le imprese, attraverso i fondi di solidarietà bilaterali, potranno erogare un assegno straordinario per il sostegno al reddito finanziando l'uscita di quei lavoratori con 59 anni e 35 di anzianità contributiva che raggiungono i requisiti di quota 100 nei successivi tre anni. Ma solo in presenza di un turn over: l'opzione sarà infatti possibile sulla base di accordi collettivi di secondo livello (aziendali o territoriali) sottoscritti con i sindacati dove viene stabilito il numero di lavoratori da assumere in sostituzione di quelli che accedono all'assegno.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti