Professionisti: dalla cancelleria alle agende, gli indizi che insospettiscono il Fisco 

4/6Le verifiche del fisco

Per gli avvocati contano anche le presenze sulla stampa


default onloading pic
(Ansa)

Per le verifiche sugli avvocati, il Fisco leggerà i giornali. Dalla presenza e dalle citazioni d stampa le Entrate potranno otenere informazioni sull’attività del legale. Per i penalisti potrà contare anche il registro dei colloqui con i detenuti. Ecco, nel dettaglio, gli elementi monitorati per la categoria: 

Rilevazione dalla stampa locale e nazionale o specializzata, di informazioni, anche di cronaca, sull'attività professionale;
ricerche presso organi giurisdizionali  delle cause patrocinate; ispezione di registri relativi ai ruoli, esecuzioni, sentenze.
per i legali che seguono cause dinanzi alla corte dei Conti si presume, dato il loro esiguo numero, una parcella più rilevante (soprattutto per cause con esito positivo);
esame del registro colloqui con i detenuti, individuando quelli ai quali ha partecipato il professionista;
questionario per i clienti degli avvocati matrimonialisti;
analisi dei costi sostenuti per il disbrigo di pratiche effettuato da terzi (deposito atti, pagamento ed applicazione bolli e/o diritti, scritturazioni, reperimento notizie)

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...