Il nuovo contratto

Per la busta paga dei prof si punta a 120 euro subito

In vista dell’atto di indirizzo da presentare martedì 1° febbraio ai sindacati parte la caccia ai fondi: dallo scostamento 200 milioni per il 2022

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

(Adobe Stock)

3' di lettura

A due anni, nove mesi e sei giorni dalla firma del “patto” di Palazzo Chigi il rinnovo contrattuale della scuola torna all’ordine del giorno. Nonostante i due governi e i quattro ministri dell’Istruzione succedutisi nel frattempo l’obiettivo resta lo stesso: garantire agli insegnanti un «aumento a tre cifre» per usare la formula dell’allora premier Giuseppe Conte. L’appuntamento è per domani quando il titolare di viale Trastevere, Patrizio Bianchi, dovrebbe illustrare l’atto di indirizzo del nuovo...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati