lodi

Per L’Erbolario focus sostenibilità con un occhio ai mercati esteri

Dal 2020 la distribuzione negli Emirati Arabi, faro su Giappone e Usa


2' di lettura

Tutto ha inizio a Lodi nel 1978 quando Franco Bergamaschi e sua moglie Daniela Villa, appassionati fin dall’adolescenza di piante officinali, decidono di fondare una piccola erboristeria artigiana e iniziano a produrre i primi fitocosmetici. Nasce così L’Erbolario che negli anni diventa un’azienda - e un marchio - riconosciuta a livello internazionale da 78 milioni di euro di fatturato presente in 180 negozi monomarca e distribuita in 5mila tra erboristerie, farmacie e parafarmacie che ha fatto del rispetto dell’ambiente la sua filosofia. A partire dalla coltivazione a chilometro zero e bio degli ingredienti nell’orto botanico all’interno del Parco naturale dell’Adda Sud su una superficie di 200mila metri quadrati. «Dal 2005 tutte le attività agricole sono certificate da Icea, Istituto per la Certificazione etica ed ambientale - spiega Luigi Bergamaschi, figlio di Franco e Daniela -. E quando non è possibile coltivare internamente determinate piante, selezioniamo quelle che arrivano da colture a basso impatto ambientale».

Per quanto riguarda il tema caldo della plastica «da sempre non utilizziamo microparticelle di plastica nei nostri scrub, ma noccioli di ciliegio o di olive tritati - aggiunge Bergamaschi -. Mentre sul fronte del packaging da diversi anni usiamo plastica derivata dalla canna da zucchero. Stiamo inoltre lavorando a un progetto, che dovrebbe partire nel 2020, per usare la plastica recuperata dagli oceani. E per la carta siamo certificati Fsc». Anche il polo logistico inaugurato nel 2012 è un esempio di sostenibilità ambientale all’insegna del risparmio energetico.

Prossimo obiettivo, l’internazionalizzazione. «Siamo in trattativa con un gruppo per la distribuzione dei nostri prodotti negli Emirati Arabi dove dovremmo arrivare l’anno prossimo - conclude Bergamaschi -. Siamo invece in fase di scouting per un partner commerciale in Giappone e Stati Uniti».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...