speciale pitti uomo

Per Saucony Originals l’Italia è il primo mercato

di Ma.Cas.


default onloading pic
Grid Web è uno dei nuovi modelli di sneaker della collezione autunno-inverno 2019/20 di Saucony. Un modello strutturato dall’identità forte

2' di lettura

Ripartire dai disegni d’archivio, per poi trasformarli in modelli contemporanei. E cavalcare quella sneaker mania che – dopo aver contagiato tutte le generazioni – non accenna a fermarsi, complice il mix tra know how e visione creativa. Il successo di Saucony è esploso proprio in questo scenario, arricchito dal lancio del marchio Saucony Originals, che, ha fatto da traino ai conti dell’azienda. Specialmente in Italia.

Fondata alla fine dell’Ottocento in Pennsylvania da quattro businessmen decisi a investire nel segmento calzature junior, Saucony - oggi parte del gruppo Wolverine Worldwide - si è imposta a a livello internazionale con calzature sportive da running di successo, prima, e una collezione ricercata di sneaker lifestyle poi. Un segmento, quest’ultimo, in crescita, sul quale l’azienda continuerà a puntare con nuovi modelli che incarnano un mix tra novità e tradizione: «Il team ricerca e sviluppo di Saucony Originals è costantemente al lavoro sia per produrre modelli che siano al passo con i temi moda e il gusto del momento sia per scovare nell’archivio storico del marchio modelli che possano avere una nuova e moderna interpretazione», spiega Cristina Nobrutti, responsabile del progetto Saucony Originals e titolare di Sportlab, azienda di Montebelluna che da 18 anni è distributore ufficiale in Italia del marchio.

La collezione autunno-inverno 2019-20 vedrà tre nuovi modelli affiancare le fortunate sneaker Jazz O’ e Shadow O’: «La Azura, che debutta con la primavera-estate 2019, il modello Aya e la Grid Web. Sono tre riedizioni riprese da tre decadi differenti, rispettivamente anni 80, 90 e 2000, ognuna con un’anima e una storia tutte da raccontare in chiave contemporanea», continua Nobrutti. Che conferma l’andamento positivo di Sportlab: «Nel 2018 abbiamo registrato un +10% - continua Nobrutti - e ne siamo molto felici perché vengono premiati il nostro lavoro e la nostra passione».

L’Italia è il mercato di riferimento della linea Originals a livello internazionale, complice una strategia di sviluppo mirata a rispondere alle esigenze della clientela nazionale: «Stiamo molto attenti a studiare e proporre special edition destinate solo al mercato italiano perché sappiamo che il nostro pubblico è particolarmente ricettivo e attento alle tendenze e ha un gusto in fatto di moda ben definito. Curiamo poi sempre molto la distribuzione», chiosa Nobrutti. Che precisa: «Originals sta riscuotendo risultati positivi anche in altri Paesi d’Europa».

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti