FONDOPROFESSIONI

Per studi e aziende un altro milione di euro per la formazione continua

di Federica Micardi


default onloading pic
(Agf)

1' di lettura

Stanziato un altro milione di euro per la formazione continua negli studi professionali e nelle sziende. Fondoprofessioni ha infatti deciso di rifinanziare l'Avviso a catalogo 02/18 del marzo scorso. «La decisione è stata presa ieri dal Cda - spiega Roberto Callioni, presidente di Fondoprofessioni - data l’elevata mole di richieste registrate in particolare negli ultimi mesi».
Possono accedere ai finanziamenti gli studi professionali e le aziende. Per farlo è necessario prima aderire gratuitamente a Fondoprofessioni. I passaggi successivi sono: registrarsi all'interno della piattaforma informatica, scegliere il corso di proprio interesse, presentare la domanda. Per verificare se lo studio o l’azienda risulta già aderente al Fondo bisogna consultare il «Cassetto Previdenziale», attraverso il «Fascicolo elettronico aziendale dati complementari», dal portale Inps.

I corsi sono distinti tra nazionale e regionali. Cliccando sulla Regione di appartenenza o sui “cataloghi” nazionali si possono consultare i corsi “riconosciuti”, organizzati dagli Enti di formazione.

La partecipazione alle attività formative dei dipendenti potrà essere rimborsata nell'ambito dell’Avviso Individuale a catalogo 02/18, seguendo quanto previsto dalla relativa procedura. Il rimborso copre l’80% del corso .

Le domande devono pervenire almenoo 15 giorni prima dell’avvio del corso e le rischieste saranno accolte in base all’ordine cronologco di arrivo.

I dettaglio del bando 2/18 e i l regolamento sono consultabili al seguente link: http://www.fondoprofessioni.it/avvisi-canali-per-la-formazione/avviso-02-18-individuale-a-catalogo.html

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti