ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùScenari macrofinanziari

Perché le Borse resistono nonostante la cura da cavallo della Fed

Wall Street in rialzo sia a caldo (16 marzo) che a freddo (il giorno dopo) l’annuncio del percorso di strette monetarie e di riduzione del bilancio annunciato da Powell

di Vito Lops

(blvdone - stock.adobe.com)

2' di lettura

La domanda da un miliardo di dollari in questo momento è: come mai le Borse hanno reagito senza scomporsi troppo di fronte a una Federal Reserve che ha varato una delle manovre più restrittive della storia? Il 16 marzo il governatore Jerome Powell ha 1) alzato i tassi di 25 punti base; 2) annunciando altri sei potenziali rialzi nel corso dell’anno (quindi altri 150 punti base); 3) e poi stando ai dot plot, ovvero alle proiezioni sul futuro dei tassi offerte con voto in incognito da tutti i membri...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti