ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Perché l’anno d’oro delle grandi banche non cambia l’umore di Wall Street

JP Morgan e Citi fanno utili boom nel 2021, ma nell’ultimo trimestre frenano la corsa

di Marco Valsania

(REUTERS)

3' di lettura

Le grandi banche americane, da JP Morgan a Citigroup, archiviano il quarto trimestre del 2021 con bilanci spesso in calo, segnati da frenate nel trading azionario e obbligazionario, anche se migliori delle attese. Il risultato ha nell’immediato alimentato ribassi nei titoli finanziari e negli indici di Borsa, già scossi da nuovi timori sulla salute dell’economia. Con gli investitori preoccupati che neppure un sostegno alle banche da attività nel credito, legato a previsti aumenti nei tassi d’interesse...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti