nuovi trend-

Perché il ritorno alla villeggiatura spinge lo short rental delle dimore di lusso

l Covid- 19 ha spinto la domanda di locazioni brevi di domore di lusso con ipotesi di rendimento anche superiori al 10% secondo l’esperienza del Golf Villas dell'Argentario Golf Resort & Spa

di Lucilla Incorvati

default onloading pic

l Covid- 19 ha spinto la domanda di locazioni brevi di domore di lusso con ipotesi di rendimento anche superiori al 10% secondo l’esperienza del Golf Villas dell'Argentario Golf Resort & Spa


3' di lettura

Durante il periodo di lock-down gli italiani hanno riscoperto gli spazi domestici con una nuova consapevolezza. E ispirati dalla stessa esigenza di sicurezza e privacy, oggi si affacciano alla “new normality” con un nuovo approccio alle vacanze. Complice l'esigenza di distanziamento sociale, il 62% sembra aver scelto soluzioni abitative indipendenti: indice di gradimento in rialzo, quindi, per case singole . E ancora: la stragrande maggioranza dei vacanzieri(82%) si è orienta verso un turismo a corto e medio raggio: la casa di villeggiatura diventerà, quindi, una vera e propria destinazione di viaggio. Irrinunciabili la piscina e il wi fi, ma in cima ai desiderata degli italiani c'è anche la valenza eco-friendly della residenza.

Dimore di Charme: il trend 5 stelle da 100 miliardi

Tra i nuovi trend immobiliari c’è anche la domanda di dimore di charme 5 stelle: un mercato, quello del Property & Rental Management (secondo i dati del Trends Rental Housing Management Conference 2019) oggi vale 100 miliardi di dollari. Come tutte le case vacanza, la residenza può essere utilizzata dal proprietario nel tempo desiderato e poi data in affitto cedendo in dotazione tutti i servizi esclusivi ad essa abbinati.

Loading...

Un nuovo modello di rental management

Fra i progetti Made in Italy ispirati ai modelli d'oltreoceano, ci sono le Golf Villas dell'Argentario Golf Resort & Spa, nel cuore della Maremma toscana, fra Porto Ercole e Porto Santo Stefano. Immobili di design progettati nel segno della sostenibilità, a partire dalla scelta di materiali naturali, come legno e pietra, senza rinunciare alla domotica più all'avanguardia, basata su protocolli aperti per consentire la gestione flessibile da remoto, anche tramite App. «L'emergenza coronavirus ha cambiato profondamente le nostre abitudini e, inevitabilmente, le nostre esigenze», spiega Augusto Orsini, proprietario dell'Argentario Golf Resort & Spa. «Il riflesso immediato di questa evoluzione sul mercato immobiliare è stata una domanda ancora più dinamica. Questo trend ha portato anche ad una importante crescita degli utenti - sia affittuari sia acquirenti - delle nostre Golf Villas, residenze 5 stelle esclusive e indipendenti. Ideali per coniugare anche lo smart working immersi nella natura, fra gli uliveti e il mare, con la routine familiare e le relazioni sociali sui nostri campi da golf».

Short rental flessibile

All'Argentario Golf Resort & Spa le tariffe per i periodi di Short Rental sono customizzate e variano in base alla durata della permanenza nel resort. Secondo le stime della società la revenue annuale che si può ottenere con un investimento in questa struttura nel medio e lungo termine è compresa tra il 10 ed il 15% a fronte di un rendimento medio di settore che si aggira intorno al 4%. Il tutto a fronte di un investimento che va dal milione e 700 mila euro e 7 milioni di euro circa,garantendo ai proprietari delle Golf Villas un guadagno fra i 25 ed i 30 mila euro con due settimane di affitto l'anno dell'immobile. «Quest'anno nelle settimane post lockdown abbiamo ricevuto il 90% di prenotazioni da turisti italiani, ma in queste ultime settimane di luglio ci sono stati decisi segnali di ripartenza anche da parte di svizzeri, inglesi, francesi, e russi, a testimonianza della forte vocazione internazionale del resort», prosegue Orsini. Le Golf Villas garantiscono che ogni dimora venga gestita come parte integrante di un resort esclusivo, con servizi on-demand per la clientela più esigente e che spaziano dal butler a tutte le facilities del resort: Spa, ristorazione, attività outdoor, campo da golf, piscine, tennis, padel, fitness center, spa, percorsi jogging, eliporto, concierge, autisti privati, servizio in camera H24, menù speciali a cura di un team di nutrizionisti. Infine, il Resort offre numerose attività sia all'aperto sia negli spazi comuni. Più di ottanta ettari che ospitano il campo da golf 18 buche – sede PGA Europe, e la Club House. Oltre ai due ristoranti, il centro benessere, con la palestra, il coiffeur, l'estetica e le piscine interne, con due diversi percorsi jogging, percorsi attrezzati in mezzo al bosco e tre piscine esterne circondate da un grande e lussureggiante giardino, permettono di godere una vacanza all'insegna di tutti i comfort e in piena sicurezza. All'aperto, l'Espace Wellness Center comprende due campi da padel, due campi da tennis, due percorsi jogging e un campo da calcetto, oltre a un'area attrezzata per lo yoga e la ginnastica all'aria aperta.

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati