ospitalità

Permira finanzia l’espansione di Soho House

di Paola Dezza

1' di lettura

Permira Debt Managers, divisione di Permira dedicata ai finanziamenti, ha sottoscritto un accordo per rifinanziare il debito esistente e sostenere la crescita futura di Soho House, catena di club privati e boutique hotel nata a Londra nel 1995.
Il valore dell’operazione è costituito da 275 milioni di sterline (323 milioni di euro) di debiti e cento milioni di sterline (117,58 milioni id euro) relativi invece al finanziamento per l’espansione del gruppo.

Soho House ha oggi 18 strutture nel mondo, come ristoranti, Spa e camere d’albergo. In alcuni casi si tratta di club per i membri del network, dove trascorrere qualche ora tra palestra e aree relax, in altri di alberghi. Da Londra alla campagna inglese, da Barcellona a Berlino, passando per Malibu, Chicago, Miami, Torono e Istanbul. Club esclusivi, di grande charme, arredati con stile per viaggiatori esigenti.

Loading...

“Le nuove Houses che intendiamo aprire nel corso dei prossimi due anni saranno: DUMBO a Brooklyn (NY), a Mumbai, ancora a Londra, ad Amsterdam, nella zona Downtown di Los Angeles, ad Austin in Texas e infine a Hong Kong. Il 2 maggio prossimo, invece, apriremo The Ned – 252 camere, nove ristoranti e fitness club a Londra” dice Nick Jones, fondatore e ceo di Soho House.

A quando l’espansione toccherà l’Italia?

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati