Laura rocchitelli (rold)

«Pesa lo scarso appeal degli istituti tecnici»

di Claudio Tucci


default onloading pic

2' di lettura

«Ho difficoltà ad assumere figure professionali anche con competenze digitali, accanto a quelle più tradizionali legate alla manifattura e all’elettronica/elettrotecnica, visto che oggi la meccanica si sta evolvendo, e molto rapidamente, verso il 4.0. Non solo. Non riesco a reperire neanche i tradizionali periti. Per fare un esempio che ci riguarda penso agli attrezzisti che fanno manutenzione su stampi e impianti, per noi figure preziosissime ma difficilmente reperibili, specie tra i giovani. Il mismatch è problema serissimo; e i ragazzi che scelgono un percorso di studio tecnico-professionale sono ormai troppo pochi».

Siamo alla Rold, una pmi che produce componenti e soluzioni per il mercato degli elettrodomestici (da poco ha aperto anche una divisione per rispondere alle esigenze di Industria 4.0), 240 addetti, un fatturato di 40 milioni di euro, casa madre a Nerviano, in provincia di Milano.

Per la numero uno di Rold, Laura Rocchitelli, tra i nodi principali alla base dello scollamento tra scuola e mondo del lavoro c’è «lo scarso appeal di cui godono, da tempo, gli istituti tecnici, troppo spesso etichettati in modo sbrigativo e ingeneroso scuole di serie B». Il tema è delicato; e il fatto di non riuscire a trovare manodopera specializzata finisce, nell’immediato, per penalizzare le aziende, ma con ricadute negative poi anche per l’intero Paese (un altro campanello d’allarme alla luce dell’attuale contesto economico italiano, poco brillante).

Rold è stata riconosciuta dal World Economic Forum tra i lighthouse plants per l’adozione delle tecnologie 4.0 ed è recentemente diventata partner di Microsoft.

«Oggi è la fabbrica il luogo dove la tecnologia vive - spiega Rocchitelli-. Ma studenti, famiglie e tanti insegnanti non lo sanno. In concreto, cosa faccio per aggredire il mismatch? Comunicazione e tanto orientamento. Oltre a intrecciare legami con Its, università e istituti tecnici. È un compito impegnativo. Ma strategico per l’azienda».

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...