partenza il 17 aprile

Pescara, spedizione cinese per avviare un vivaio nella provincia del Fujian

di Marco Bellinazzo

default onloading pic
(LaPresse)


1' di lettura

Anche il Pescara in Cina è pronto ad abbracciare il calcio con gli occhi a mandorla: la conferma è arrivata nelle ultime ore dal presidente della Camera di
Commercio Daniele Becci che, illustrando i dettagli della spedizione in Cina, che partirà il 17 aprile, ha annunciato che la società biancazzurra presieduta da Daniele Sebastiani avvierà collaborazioni sportive nel Paese asiatico, con un progetto di Academy scuola calcio.

Marco Verratti, dal Pescara alla ribalta del calcio europeo

Marco Verratti, dal Pescara alla ribalta del calcio europeo

Photogallery20 foto

Visualizza

«Il Pescara Calcio - ha detto Becci - rientra in un progetto ad ampio raggio che riguarda l’imprenditoria regionale, capitanata dalla multinazionale Proger. Come sappiamo, la Cina sta facendo degli investimenti colossali nelle infrastrutture sportive e nelle società. Si parla di un programma di trent’anni in cui il Governo cinese ha individuato una fetta di circa 700 milioni di cinesi interessati al gioco del calcio. Lo stiamo vedendo con gli investimenti che la Cina sta facendo in Europa e così il Pescara presenterà ai cinesi un progetto di Academy scuola calcio, che avrà come testimonial l’attuale giocatore Simone Pepe (ex Juventus, Chievo Verona e Udinese) e che nascerà nella provincia del Fujian. Starà poi alla società biancazzurra avviare sinergie e collaborazioni anche con società locali.

Loading...

La Camera di Commercio di Pescara firmerà con la Camera di Commercio del Fuijan un Protocollo d’intesa e nell’ambito di questa collaborazione- ha detto ancora il presidente dell’ente camerale - ci saranno incontri con diversi gruppi imprenditoriali cinesi tra cui il colosso Xiamen Group».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti