AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùenergia

Petrolio, anche con il vaccino la domanda impiegherà tempo a guarire

Il prezzo del barile è tornato a calare, non solo per effetto del ritorno del petrolio dalla Libia. I lockdown pesano di nuovo sui consumi e il ritorno alla normalità – nonostante i progressi sui vaccini anti Covid – è lontano

di Sissi Bellomo

default onloading pic
(Reuters)

Il prezzo del barile è tornato a calare, non solo per effetto del ritorno del petrolio dalla Libia. I lockdown pesano di nuovo sui consumi e il ritorno alla normalità – nonostante i progressi sui vaccini anti Covid – è lontano


3' di lettura

Sul mercato petrolifero l’euforia da vaccino sta cedendo il passo alla razionalità. E le quotazioni del greggio hanno ripreso a calare: il Brent – che aveva toccato punte superiori a 45 dollari sull’onda dell’annuncio di Pfizer e BioNTech – ha concluso la settimana sotto 43 dollari al barile, segno della maggiore cautela tra gli investitori di fronte a scenari tuttora molto incerti.

Il ribasso è legato anche alla rapida crescita della produzione in Libia, che ha già raggiunto 1,2 milioni di barili...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti