ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEnergia

Petrolio più caro del 10% a ottobre, ma dal gas soffia vento di ribassi

Il rally dei mesi scorsi ha rilanciato i profitti delle petrolifere, nel prossimo futuro lo scenario potrebbe essere più incerto: molto dipenderà dalle mosse dell’Opec+ e della Russia

di Sissi Bellomo

(ANSA)

2' di lettura

Il petrolio chiude con un rialzo vicino al 10% il mese di ottobre, restando vicino ai massimi da sette anni: quotazioni sopra 84 dollari al barile per il Brent e vicine a 83 dollari per il Wti, livelli che – se mantenuti – continueranno a sostenere i bilanci delle Major, messi a dura prova nel periodo della pandemia.

Oltre a Eni, anche le due big statunitensi venerdì 29 sono arrivate all’appuntamento delle trimestrali con risultati superiori alle attese: nel periodo luglio-settembre, quando anche ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti