ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBrent sotto 80 dollari

Petrolio, gli Usa sognano l’anti-Opec e cercano un asse con Cina e India

Prezzo del barile in ribasso per la quarta settimana: non accadeva da marzo 2020. Oltre che dal Covid, il mercato è suggestionato dal piano per un rilascio coordinato di riserve strategiche, al quale la Casa Bianca conferma che sta lavorando

di Sissi Bellomo

Biden esorta Xi a garantire che la concorrenza non sia conflitto

3' di lettura

Da un lato l’Opec+, che controlla oltre metà della produzione mondiale di petrolio. Dall’altro il tentativo degli Usa di creare un’alleanza di segno opposto, capace di coalizzare i consumatori per alleggerire il prezzo del barile. Forse è soltanto un’operazione di propaganda quella orchestrata dal presidente americano Joe Biden. E non è detto che gli sforzi retorici si traducano in risultati concreti. Ma il piano di coordinare un maxi rilascio di riserve strategiche, da parte dei maggiori Paesi consumatori...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti