BEV da competizione

Peugeot 9x8: la nuova generazione di vetture ibride da endurance

Il prototipo della Hypercar 9x8 debutterà nel Campionato del mondo Fia Endurance nel 2022.

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Ibrida e con un'aerodinamica inedita. Peugeot svela il prototipo della Hypercar 9X8, la sua nuova auto da corsa di nuova generazione che debutterà nel Campionato del Mondo FIA Endurance (Wec) nel 2022. Iper-efficiente, mossa da powertrain ibrido e dotata di trazione integrale e pedina che segna l'ingresso in una nuova era delle corse automobilistiche, con le sue linee totalmente fluide, prive di alettone posteriore, e con una forte identità di marca.

Dalla storia del marchio del Leone

Peugeot 9X8, la nuova vettura del marchio del Leone che correrà nel campionato Endurance, porta avanti una tradizione consolidata del marchio in questa disciplina: dalle Peugeot 905 e 908, vincitrici della 24 Ore di Le Mans rispettivamente nel 1992 e 1993, e nel 2009.

Loading...

Con 9X8, il marchio del Leone realizza un vero progetto di marca intorno al concetto di Neo-Performance, che associa la massima sportività, know-how tecnologico trasferibile ai modelli di serie, efficienza ed eccellenza del design.

La stretta collaborazione, probabilmente inedita nell'ambiente dello sport automobilistico, tra le equipe del design e dell'ingegneria è stata decisiva per esplorare nuove soluzioni aerodinamiche e stilistiche e per definire una linea assolutamente originale.

Nuovo approccio dato dal regolamento

Il lavoro congiunto di designer e ingegneri è stato suggerito dal nuovo regolamento per la categoria Le Mans Hypercar (Lmh), introdotto dalla Fia e dall'Aco (Automobile Club de l'Ouest), che subentra alla categoria regina Lmp1. Il regolamento offre maggiore libertà nel trattamento delle superfici aerodinamiche e incoraggia una riflessione radicalmente nuova e la progettazione di vetture innovative, più aperte all'inventiva delle equipe del design.

Un nome che evoca la tradizione e si proietta nel futuro

La Hypercar è stata battezzata Peugeot 9X8, dove il 9 iniziale caratterizza le vetture da competizione estrema del marchio francese, come le Endurance 905 (1990-1993) e 908 (2007-2011), due vetture iconiche del costruttore.

La X, invece, evoca le tecnologie della trazione integrale (4 ruote motrici) e dell'ibridazione di cui è dotata la nuova Hypercar, che estende alle competizioni la strategia di elettrificazione.

Quanto all'8, è il numero che caratterizzata tutti i nomi contemporanei delle vetture francesi: 208 e 2008, 308, 3008, 5008 e, ovviamente 508, che di recente è passata tra le mani delle stesse equipe di ingegneri e di designer della Hypercar ed è diventata il primo modello a fregiarsi del nuovo logo Peugeot sport Engineered. Sono due le Peugeot 9X8 che debutteranno nel Campionato del mondo Endurance Fia (Wec) nel 2022.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti