ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEicma 2022

Peugeot si rilancia nel mondo scooter con i nuovi XP400, e-Streetzon, Django e Tweet

La kermesse milanese segna anche il ritorno del marchio francese nel segmento moto con la PM-01

di Danilo Loda

4' di lettura

In occasione di EICMA 2022, Peugeot ha presentato quattro nuovi scooter: XP400, e-Streetzone, Django Evo e Tweet. E c'è anche una moto
XP400
Con l’XP400, prodotto in Francia, si completa la famiglia di veicoli Premium del marchio, con l’immagine già familiare dei DRL sotto forma di zanne nella parte anteriore e i tre artigli nella parte posteriore. L’ottica è ovviamente a LED, e il suo motore PowerMotion Euro5 da 400 cc sviluppa una potenza di 26,5 kW (36,7 CV) a 8.150 giri/min, con una coppia di 38,1 Nm a 5.400 giri/min. La frenata è fornita da un doppio disco da 295 mm all’anteriore e da un disco singolo da 240 mm di diametro al posteriore, con ABS. Davanti, la sospensione è affidata a una forcella a steli rovesciati da 140 mm di escursione mentre dietro fa il lavoro un monoammortizzatore.

L’XP400 dispone di un quadro strumenti con schermo TFT da 5” con connessione che offre un sistema di navigazione turn-by-turn. La Smart Key consente di rinunciare alla chiave di accensione. Infine, dispone di una presa USB, ideale per collegare o ricaricare il proprio smartphone. Sotto la sella permette di riporre un casco integrale. Disponibile in diverse colorazioni, Aurora Satin Green, Sideral Mat Black è previsto sul mercato per la fine del primo trimestre 2023

Loading...

e-Streetzone

e-Streetzone

Con il nuvo e-Streetzone si completa la famiglia di veicoli elettrici che portano il logo Peugeot. Con il nuovo scooter elettrico la ricarica non è più un problema grazie alla sua batteria portatile che può essere rimossa da sotto la sella per essere collegata a qualsiasi presa domestica. Con un caricatore classico (300 W), ci vogliono 4,30 ore per raggiungere l’80% della sua carica massima e 7 ore al 100%. È proposta anche una versione di e-Streetzone con 2 batterie che consente di raggiungere 112 km di autonomia in modalità ECO e 96 km in modalità BOOST. Tutte le versioni sono dotate di un quadro strumenti LCD che permette di leggere le ultime caratteristiche come le diverse modalità di guida e l’autonomia residua. Non manca anche una porta USB.I colori disponibili sono Mad Black con Curaçao Blue, Icy White, Cherry Red, Mad Black.

Il suo peso è di soli 90 kg con 1 batteria e 102 kg con 2 batterie e la sua commercializzazione è prevista per il 1° semestre del 2023.

Django

Il Django EVO 125 AC nella versione Active è dotato di un motore monocilindrico 4 tempi ad iniezione elettronica e raffreddamento ad aria con una cilindrata di 124,8 cc. Questo motore offre una potenza di 7,8 kW (10,6 CV) a 7.000 giri/min e una coppia di 9,5 Nm a 5.500 giri/min. Ha una tradizionale forcella telescopica e un semplice ammortizzatore per la sospensione oltre a freni a disco anteriori e posteriori dotati di ABS. Le ruote da 12 pollici montano pneumatici 110/70-12 e 120/70-12 e il suo peso è di 134 kg , molto agile e facile da guidare in quanto la sella è di soli 778 mm.Dotato di quadro strumenti con schermo LCD e presa USB di serie, si possono aggiungere a richiesta numerosi equipaggiamenti come lo schienale del passeggero o il pianale in alluminio, oltre al bauletto per aumentare la capienza che già offre senza questo elemento, con spazio per un casco jet sotto la sella e un serbatoio da 7,2 litri.

Tweet

Tweet

Riconoscibile per le sue ruote alte, Peugeot Tweet è uno degli scooter più venduto in Europa, soprattutto in Spagna e Italia. Per il 2023 la nuova versione di Tweet è proposta nelle cilindrate 50 cc, 125 cc e 200 cc che hanno in comune un equipaggiamento di fascia alta: luci a LED, cruscotto con schermo LCD , presa USB, sella biposto e bagagliaio per riporre un casco semi-jet con visiera.La versione 50 cc, con il suo motore monocilindrico 4 tempi a iniezione elettronica raffreddato ad aria, eroga una potenza di 2,2 kW (3CV) a 8.000 giri/min e una coppia di 3 Nm a 6.000 giri/min. Il Peugeot Tweet 125 cc è inoltre dotato di un motore monocilindrico 4 tempi raffreddato ad aria ad iniezione elettronica e vanta una potenza di 8,4 kW (11,5 CV) a 8.500 giri/min e una coppia di 10,3 Nm a 6.500 giri/min.I colori disponibili sono: Jet Black, Pacific Blue, Antarctica White, Graphite Grey e arriveranno in Italia a partire dal primo trimestre del 2023.

PM-01

PM-01

Con PM-01 Peugeot torna prepotentemente nel segmento moto. Proposta in due cilindrate da 125 cc e 300 cc, dispone di cerchi con pneumatici da 17” e sospensione posteriore composta da un ammortizzatore posizionato centralmente fissato sul forcellone. Per quanto riguarda l’elettronica, non manca il quadro strumenti TFT. L’avantreno mette in risalto la forcella rovesciata oro (nella versione 300 cc) e le sue pinze forcella color alluminio, nel più puro stile roadster sportivo. Il serbatoio ha una capacità di 12,5 litri e la sua forma accentua l’aspetto sportivo di questa nuova Peugeot roadster, mentre la sella è a 810 mm da terra.

Il PM-01 300 monta un monocilindrico 4 tempi a iniezione elettronica da 292,4 cc che offre una potenza di 21,5 kW (29 CV) a 9.000 giri/min e una coppia di 24,5 Nm a 7.000 giri/min. La versione da 125 cc si basa su un motore monocilindrico a 4 tempi da 124,8 cc a iniezione elettronica che offre una potenza di 10,2 kW a 9.500 giri/min (14 CV) e una coppia di 11 Nm a 7.500 giri/min. La sesta marcia riduce i consumi che si traducono in minori consumi anche in ragione del suo peso di soli 152 kg con il pieno. Sarà disponibile dal secondo trimestre del 2023 in tre varianti colore: Jet Blue, bianco nitido e Nero opaco siderale.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti