Scooter, i 5 modelli più attesi del 2023. Quali sono e quando arriveranno

2/6Moto

Peugeot Xp400

Il 2023 segna il ritorno della Casa francese nel mercato italiano. La punta di diamante dell'offerta è l’Xp400, un maxiscooter declinato in due allestimenti – Allure e il più ricco Gt, con parabrezza fumé, protezioni tubolari con faretti aggiuntivi e cerchi a raggi – costruito in Francia. Peugeot lo paragona a un Suv per la sua capacità di lasciare l’asfalto per qualche facile sterrato, grazie alle ruote tassellate (versione Gt), alle sospensioni a lunga escursione (140 mm per la forcella a steli rovesciati) e al cerchio anteriore da 17”. Il motore da 400 cc sviluppa una potenza di 36,7 cv con una coppia di 38,1 Nm. La frenata è affidata a un doppio disco da 295 mm all’anteriore e da un disco singolo da 240 mm di diametro al posteriore. L’Xp400 dispone di un quadro strumenti con schermo tft da 5” con connessione allo smartphone e sistema di navigazione turn-by-turn. Comoda la Smart Key che consente di rinunciare alla chiave di avviamento, così come il sottosella in cui entra un casco integrale. Il Peugeot Xp400 arriverà alla fine del primo trimestre 2023, a questi prezzi: 8mila euro per la versione Allure, 500 euro in più per la Gt.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti