operaziONI

Pgim-Signature acquisisce gli uffici a Berlino di Patrizia-Pggm

Gli edifici sono in centro, tra Kreuzberg e Mitte. Il valore del deal è di circa 300 milioni di euro. Su quattro, due proprietà sono in affitto al 94% e il 69%, mentre altre due sono vuote e destinate a rilocazione

di Laura Cavestri


default onloading pic

2' di lettura

La joint venture tra Patrizia e Pggm Private Real Estate ha ceduto i suoi quattro edifici destinati a uffici situati nella capitale tedesca, Berlino, a un’analoga compagine tra Pgim e Signature Capital. Lo ha reso noto IPE Real Assets, sottolineando che il prezzo di acquisto del portafoglio Arrow – che non è stato ufficializzato –sarebbe di circa 300 milioni di euro.

I beni hanno una superficie commerciale utile di circa 35mila metri, cui si possono aggiungono circa 8500 metri quadri quadrati di spazi per uffici aggiuntivi per i quali sono già stati garantiti i pèermessi di costruzione. Gli edifici si trovano: in Ritterstrasse 12-14, Wilhelmstrasse 118, Invalidenstrasse 120-121 e Magazinstrasse 6-7, nei distretti notoriamente dinamici e altamente tecnologici di Kreuzberg e Mitte.

Le prime due proprietà sono in affitto al 94% e il 69%, mentre le ultime due sono vacanti con possibilità di ristrutturazione e una forte capacità di rilocazione. Sia Ritterstrasse che Wilhelmstrasse comprendono la possibilità di rimodernare alcune sezioni degli edifici ed è per questi edifici che sono stati garantiti i permessi di ampliamento.

«Innanzitutto – ha commentato Paul Hampton, responsabile della gestione internazionale dei fondi di Patrizia – dobbiamo ringraziare Pggm, con il quale intratteniamo rapporti commerciali a lungo termine da 20 anni, per avere avuto fiducia sia nella strategia che nel nostro team. Questo risultato conferma anche la nostra tesi secondo cui, nonostante il mercato competitivo, è possibile trovare valore, soprattutto in alcune delle città più interessanti e dinamiche d’Europa».

«Questa strategia – ha concluso Andrew Macland, head of European debt at Pgim Real Estate – dimostra il nostro impegno a sostegno della forte crescita economica e occupazionale di Berlino e di altri mercati tedeschi di uffici per conto dei nostri investitori».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...