ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùQuotate Mondo

Philips, tagli al personale e titolo ai minimi. In 18 mesi ha bruciato 40 miliardi

Il gigante europeo della tecnologia, che negli anni ha ceduto divisioni importanti (dai televisori agli elettrodomestici), paga i conti di una trimestrale difficile

di Biagio Simonetta

EPA

2' di lettura

È un ottobre nerissimo per il colosso olandese Philips, che da inizio mese ha già perso circa il 17% del suo valore in borsa. La società, con alle spalle oltre un secolo di storia, per anni fiore all’occhiello europeo della tecnologia di consumo, ha presentato una trimestrale deludente, e ha annunciato tagli al personale che riguarderanno 4 mila dipendenti (di fatto il 5% della forza lavoro). Alla luce di tutto questo, l’impatto sul titolo è stato immediato, con le azioni scambiate anche sotto i ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti