Banche, hotel e uffici: ecco che fine hanno fatto le vecchie sedi dismesse dai partiti

4/17Politica

Piazza del Gesù/1. Trenta stanze per il quartier generale della Dc

default onloading pic
1978. Piazza del Gesù (Ansa)

Nel 1944 la Democrazia Cristiana di Alcide De Gasperi, Mario Scelba, Giulio Pastore, Giorgio Tupini, Pietro Campilli e Giulio Andreotti scelse come propria sede palazzo Cenci-Bolognetti, a Piazza del Gesù 46, nel centro di Roma. Per la precisione, trenta stanze tra il primo e parte del secondo dei tre piani in cui si articola il palazzo. Nel 1955, alla morte della principessa Beatrice Fiorenza, ultima erede della famiglia Cenci Bolognetti, la proprietà del palazzo passò all'allora Università degli Studi di Roma, ora Sapienza, allo scopo di promuovere le scienze pasteuriane attraverso la realizzazione di un Istituto Pasteur. Piazza del Gesù 46 è rimasta sede della Dc fino alla sua dissoluzione, nel gennaio del 1994.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...