arte

A Chiasso mostra su Fibonacci

Espone Giorgio Piccaia

di Enrico Bronzo

Giorgio Piccaia, Fibonacci blu, 2020, olio su tela, cm 140x110

1' di lettura

L'artista Giorgio Piccaia esporrà dal 7 al 27 febbraio (da lunedì a venerdì 14-18) nello spazio Swiss logistics center di Chiasso, in via Soldini 12, una mostra personale dal titolo “Piccaia. Omaggio a Fibonacci”. Al vernissage-incontro del 7 febbraio dal titolo «L'influenza di Leonardo Pisano (detto il Fibonacci, ndr) nell'arte, nella matematica, nella scienza e nell'economia» interverranno Stefano Cordero di Montezemolo docente di economia d'impresa (Fibonacci e la finanza), Daniele Cassani, presidente della Riemann international school of mathematics (La matematica nel mondo reale), Luca Gambardella, direttore Idsia Usi-Supsi (L'intelligenza artificiale impara dai numeri) e Daniele del Monte, ceo Safe capital management (Fibonacci e gli investimenti)

Giorgio Piccaia, 2 Fibonacci, 2019, scultura, cm 15x20x43,5 circa

La mostra illustra con opere (tela, papiro e sculture in plexiglas) ciò che l'artista italiano prova nei confronti di Fibonacci (1170-1242 circa), considerato il maggior matematico del Medioevo. «Nelle mie opere - spiega l’artista - la successione di Fibonacci è riportata quasi all'infinito come se il sapere non dovesse mai finire».

Loading...

Giorgio Piccaia, Fibonacci zero, 2019, acrilico su papiro, cm 50x50

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti