ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Pil e tassi, perché a Wall Street è scattata la «svendita» di Natale

I nuovi indicatori mostrano un’economia ancora più tonica del previsto, che nel quarto trimestre potrebbe vedere un Pil ancora in crescita del 2,7%

di Marco Valsania

(Getty Images via AFP)

3' di lettura

Su Wall Street si abbatte il ciclone delle vendite di Natale. Un nuovo sell-off azionario di fine anno, dopo un mini-rally mercoledì, ha scosso i mercati sull’onda di preoccupazioni per spirali di aggressive strette di politica monetaria e futura recessione. Una dinamica portata alla ribalta da dati considerati tuttora sorprendentemente robusti in arrivo dall’economia americana, sul Pil e sull’occupazione, e che potrebbero apparire inaccettabili ad una Fed impegnata a tirare le redini su domanda ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti