Il nuovo podcast

Pillole di design: se gli oggetti nelle nostre case potessero parlare…

Sedie, luci, caffettiere, macchine da scrivere. Oggetti d'uso comune, che abitano cucine e soggiorni degli italiani, raccontano, con la loro voce, storie inedite

di Nicoletta Polla-Mattiot

2' di lettura

Un'aula gremita di studenti, un professore che ha fama di tenere lezioni che divertono e fanno pensare. Achille Castiglioni non ha bisogno di salire in cattedra per lanciare un messaggio che scoraggi i tiepidi e infuochi i convinti: «Se non vi interessano gli altri, ciò che fanno e come agiscono, allora quello del designer non è un mestiere per voi. Se non siete curiosi, lasciate perdere».

Per essere creativi fate domande, interrogate gli oggetti, anche i più semplici. Bicchieri portatili, attrezzi da caccia e pesca, pupazzi meccanici, bottiglie, coltelli sono i veri maestri da cui andare a lezione. Il design da ascoltare nasce così.

Loading...

- Ascolta il podcast “Pillole di design”

Gli oggetti che abitano le nostre case sono muti, ma hanno molte storie da raccontare. Quelle dei loro inventori, quelle di chi li ha comprati e quelle di chi li usa, ma anche l'epoca in cui sono nati, i gusti e i cambiamenti che li hanno accompagnati. Testimoni di gesti quotidiani e di abitudini domestiche, sono uno sguardo ravvicinato sul costume e lo stile di vita di un determinato periodo storico. Che cosa succederebbe se, per una volta, acquistassero la voce?

Nasce così il primo podcast di How to Spend it, dedicato alle icone del design e al modo in sono entrate nella nostra routine e nelle nostre giornate, trasformandole. S'intitola Pillole di design ed è un viaggio in cinque puntate dentro le case degli italiani, nei ricordi che ciascuno di noi conserva di alcuni oggetti acquistati e particolarmente amati: grandi avventure ideative e produttive, ma anche storie soggettive e corali di un'epoca.

Ci sono sedie che volano. Caffettiere che chiacchierano e non la smettono più di sbuffare, svegliare, parlare. Ci sono luci che costruiscono ponti e macchine da scrivere che fanno la rivoluzione. Ci sono poltrone che sono stelle del cinema e recitano accanto a Woody Allen e Paolo Villaggio.

In occasione del SuperSalone 2021 a Milano, pezzi d'arredo che da sempre abitano le nostre case prendono la parola. Sotto i nostri occhi, anzi nelle nostre orecchie, si compie una metamorfosi: oggetti da usare e da guardare diventano oggetti da ascoltare. Piccole autobiografie materiali.

Il primo podcast di How to Spend it/Il Sole24Ore offre la possibilità di attraversare, divertendosi, con registrazioni d'epoca, testimonianze attuali e interviste, la migliore creatività made in Italy.

Dalla Lettera22 alla Superleggera, dalla Moka al Sacco fino ad Arco: le icone del design italiano e i suoi protagonisti - Gio Ponti, Achille Castiglioni, Marcello Nizzoli.

La serie podcast è disponibile sul sito IlSole24ore.com e sulle principali piattaforme di distribuzione tra cui Spotify, Spreaker e Apple Podcasts.

Riproduzione riservata ©

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti