SALONE DI LOS ANGELES

Pininfarina prepara Pura Vision, il super suv sportivo ed elettrico

Automobili Pininfarina prosegue nel programma di rilancio e svela al salone di Los Angeles il progetto di una vettura a zero emissioni

di Alfonso Rizzo


default onloading pic

2' di lettura

Automobili Pininfarina inizia la seconda fase della la trasformazione che porterà ad una gamma di 5 modelli nel medio periodo. Lo storico brand italiano a margine del salone di Los Angeles ha annunciato il suo prossimo prodotto: la Pura Vision, nome in codice PF1. Si tratta dia vettura che Pininfarina ha battezzato Sustainable Luxury Utility Vehicle (S-Luv). L'annuncio segue la finalizzazione della Battista, l'auto italiana più veloce mai realizzata la cui produzione inizierà nel 2020 con la consegna del primo esemplare entro l'anno, in tempo per celebrare il 90º anniversario dalla fondazione della Pininfarina.

Pura Vision è un'auto completamente elettrica ancora in fase di sviluppo. La carrozzeria potrebbere  essere una via di mezzo tra una Lamborghini Urus, una Porsche Panamera Shooting Brake e una Ferrari GTC4 Lusso.

Sarà lunga più di 5 metri, larga 2 e alta 160 cm, ovvero a metà strada tra un super SUV come la Urus e una shooting brake sportiva. Ispirata al prototipo Alfa Romeo 6C 3000 CM Superflow del 1953, progenitrice del famoso Duetto del 1966, l'auto vanta una carrozzeria dalle linee sinuose e pulite con pronunciati passaruota posteriori (monterà cerchi da 22” o 23”) e un modulo superiore completamente in cristallo a trasparenza variabile che sembra appoggiato alla parte inferiore della carrozzeria in fibra di carbonio. Sarà disponibile in configurazione 4 posti individuali o 4+1 in opzione, e dotata di 3 motori elettrici: 2 dietro e 1 davanti.

A muovere il S-LUV saranno batterie da 125 kW confezionate in pacchi alloggiati nel pianale super sottile – soltanto 16 cm – sviluppato da Pininfarina, che l'azienda di Cambiano conta di vendere anche ad altri costruttori. Diversi i livelli di potenza che la Pura Vision potrà offrire: da 650 a 1000 CV, con prezzi compresi tra 200 e 300.000 euro. Il modello che entrerà in produzione nel 2022 della Pura Vision non avrà le portiere posteriori che si aprono contromano come sul prototipo presentato a Pebble Beach quest'anno, ma sarà prodotta in quantità ben superiori alla Battista (la cui produzione è limitata a 150 unità): 1.500 auto l'anno. La presentazione ufficiale avverrà al Concorso di Pebble Beach 2020.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...