moda

Piquadro: nei nove mesi il fatturato sfiora 122 milioni (+13,5%)

Il titolo del gruppo a Piazza Affari ha reagito positivamente ed è in progresso di circa 2 punti percentuali.


default onloading pic

3' di lettura

Primi nove mesi di crescita per Piquadro. Nel periodo, chiuso il 31 dicembre 2019, la società attiva nell’ideazione, produzione e distribuzione di articoli di pelletteria, ha realizzato un fatturato di 121,8 milioni, in crescita del 13,5% rispetto all’analogo periodo dell'esercizio precedente. L’aumento dei ricavi - sottolinea una nota - è stato determinato dal
consolidamento integrale dei nove mesi delle vendite della Maison Lancel (contro sette mesi relativi al semestre chiuso al 31 dicembre 2018), dall’aumento del 3,7% delle vendite a marchio Piquadro e dall’incremento del 9,2% delle vendite a marchio The Bridge.

A Piazza affari il titolo guadagna attorno ai 2 punti percentuali, con una reazione positiva del mercato ai dati diffusi questa mattina.

L’andamento dei brand

Il marchio Piquadro ha visto i ricavi pari a 56,7 milioni, in crescita del 3,7% rispetto all'analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2019. I ricavi di vendita nei primi nove mesi dell’sercizio nel canale DOS a parità di perimetro, e quindi depurati delle vendite dei negozi non presenti nell'esercizio precedente, hanno registrato un incremento pari a circa lo 0,7% (a parità di giorni di apertura e a cambi costanti il dato di Same Store Sales Growth - SSSG - ha registrato un incremento pari a circa lo 0,3%).

Il marchio The Bridge ha visto ricavi pari a 22,4 milioni di euro in crescita del 9,2% rispetto all’analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2018; tale incremento è stato determinato sia dalla crescita del 5,5% del canale Wholesale, che rappresenta il 67,9% delle vendite a marchio The Bridge, sia dall'aumento del 17,7% delle vendite del canale DOS (che include il sito e-commerce della The Bridge in crescita del 39,6%), che rappresentano il 32,1% delle vendite a marchio The Bridge.

I ricavi di vendita nei primi nove mesi dell’esercizio nel canale DOS a parità di perimetro, e quindi depurati delle vendite dei negozi non presenti nell'esercizio precedente, hanno registrato un incremento pari a circa l'11,3% (a parità di giorni di apertura e a cambi costanti il dato di Same Store Sales Growth - SSSG - ha registrato lo stesso incremento pari a circa l'11,3%).

I ricavi delle vendite realizzati dalla Maison Lancel risultano pari a 42,8 milioni di euro e contribuiscono alla crescita del fatturato del Gruppo per circa il 9,9% (i ricavi registrati nei primi sette mesi dell'esercizio precedente erano pari a 32,2 milioni di Euro ma si riferivano ai mesi da Giugno a Dicembre 2018, periodo di inclusione della Maison Lancel nel perimetro di consolidamento del Gruppo Piquadro). Le vendite della Maison Lancel realizzate nel canale DOS (che include anche il sito e-commerce) rappresentano l'86,0% dei ricavi a marchio Lancel.

I ricavi di vendita della Maison Lancel nel canale DOS confrontati con i primi nove mesi dell'esercizio 2018/2019 (di cui aprile e maggio 2018 non sono inclusi nelle vendite del Gruppo Piquadro al 31 dicembre 2018) a parità di perimetro, e quindi depurati delle vendite dei negozi non presenti nell'esercizio precedente, hanno registrato un incremento pari a circa l'8,2% (medesimo incremento a parità di giorni di apertura e a cambi costanti).

Spaccato per aree geografiche

Dal punto di vista geografico il gruppo Piquadro ha registrato, al 31 dicembre 2019, un fatturato di 61,2 milioni di euro nel mercato italiano pari al 50,3% del fatturato totale di Gruppo (54,0% delle vendite consolidate al 31 dicembre 2018) in incremento del 5,7% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio 2018/2019. Tale incremento è stato determinato sia dalla crescita dei brand Piquadro e The Bridge nonché dall'introduzione di Lancel nel perimetro di consolidamento del Gruppo Piquadro da giugno 2018.

Nel mercato europeo il gruppo ha registrato un fatturato di 57,3 milioni di euro, pari al 47,1% delle vendite consolidate (43,0% delle vendite consolidate al 31 dicembre 2018), in incremento del 24,3% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio 2018/2019. Tale crescita è stata determinata sia dall'introduzione nel perimetro di consolidamento, a partire dal mese di Giugno 2018, della Maison Lancel (contributo pari a circa il 23,0%) sia dalla crescita del brand Piquadro, in particolare in Russia.

Nell’area geografica extra europea (denominata “Resto del mondo”) il Gruppo Piquadro ha registrato un fatturato di 3,2 milioni di Euro, pari al 2,7% delle vendite consolidate (3,0% delle vendite consolidate al 31 dicembre 2018) in incremento dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio 2018/2019.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...