Cartech

Pirelli inventa gli pneumatici smart. Arrivano anche le gomme colorate

di Danilo Loda

default onloading pic


3' di lettura

Tra le varie novità dell'ultimo Salone dell'Auto di Ginevra hanno catturato molta attenzione gli pneumatici “smart”, ovvero delle speciali versioni dotate di sensori che sono in grado di rilevare lo stato della gomma e trasmettere queste informazioni a smartphone o computer centrale dell'auto, offrendo all'automobilista la possibilità di intervenire in maniera preventiva in caso di problemi al proprio pneumatico. La prima azienda a proporre questo tipo di pneumatici intelligenti è Pirelli, con una piattaforma chiamata Pirelli Connesso che sarà inizialmente proposta sul modello P Zero “Coloured Edition” disponibile per i brand top del mercato automobilistico quali Pagani, Lamborghini, McLaren, Porsche, Ferrari, Aston Martin e Bentley. Questa piattaforma sfrutta un sensore che tiene sotto controllo i vari parametri del pneumatico e invia i dati alla cloud Pirelli che li elabora e li rende disponibili ai clienti tramite una app da scaricare sul proprio smartphone. Il sistema Pirelli Connesso, è in grado di riconoscere il codice identificativo del pneumatico e di rilevare pressione e temperatura delle gomme (anche a veicolo fermo), l'usura del pneumatico e il numero di chilometri percorsi. Il sistema sarà anche in grado di fornire una stima dei chilometri ancora percorribili, e fungerà da manometro elettronico offrendo i valori esatti della pressione, senza dover attendere che le gomme si raffreddino. In una versione futura, il sistema, sarà in grado di segnalare da remoto le perdite di pressione delle gomme e di attivare un servizio di pronto intervento per la manutenzione, segnalando esattamente il luogo dove il veicolo è parcheggiato. Questo servizio diventerà molto importante per le aziende di car sharing o per chi gestisce flotte aziendali che potranno sapere in qualsiasi momento lo stato dei pneumatici delle auto che hanno a noleggio e intervenire in caso di problemi.

Anche Goodyear ha il suo pneumatico “smart” che prende il nome di Intelligrip. Un microchip integrato sviluppato e tutta una serie di sensori monitorano in tempo reale le condizioni della strada e del meteo. Il microchip elabora questi dati e li invia al computer centrale dell'auto offrendo al conducente delle informazioni essenziali come, ad esempio, la velocità eccessiva rispetto alle condizioni ambientali.

Loading...

Non solo smart: le novita

In attesa di vedere queste gomme intelligenti sul mercato, diversi produttori hanno lanciato nuovi pneumatici per la stagione in corso. Nokian Tyres, mette al listino i pneumatici invernali Nokian Hakkapeliitta LT e quelli estivi Nokian Rotiiva dotati della tecnologia Aramid Sidewall. Quest'ultima sfrutta delle fibre sintetiche, note per la robustezza, per rafforzare il fianco della gomma, al fine di ridurre le possibilità di rottura del pneumatico in seguito a urti accidentali contro marciapiedi e o pietre. Firestone, brand del gruppo Bridgestone, propone Roadhawk , un pneumatico touring destinato alle auto che necessitano di una gomma resistente, duratura e sicura. Il battistrada è stato studiato per migliorare l'aderenza con l'asfalto bagnato e può vantare la classificazione “A”, la più alta per questo tipo di caratteristica. La casa madre Bridgestone è stata scelta per equipaggiare la DB11 di Aston Martin. Per l'inverno la Gran Turismo inglese potrà contare sul penumatico Bridgestone Blizzak LM001 realizzato in polimeri NanoPro-Tech,, mentre per la stagione estiva è stato scelto il modello Potenza S007, progettato per offrire la massima tenuta in curva anche a velocità sostenute. Michelin pensa alle vetture sportive e berline ad alte prestazioni con il modello Pilot Sport 4. Le caratteristiche principali sono un battistrada che integra un nuovo materiale ibrido che favorisce il grip su suolo asciutto, e una mescola inedita di silice che permette al pneumatico di offrire un'aderenza su suolo bagnato in ogni istante.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti