MARKETING

Pirelli PZero World, debutta a Monaco il «gommista 2.0»

di Simonluca Pini

(omaggio)

2' di lettura

Pirelli sceglie Monaco di Baviera per inaugurare il primo Pirelli PZero World in Europa. Dopo lo store aperto a Los Angeles nel 2016, arriva in Germania uno spazio di circa 1000 metri quadri dove i clienti potranno accedere a servizi, tecnologia, design e prodotti innovativi come la linea P Zero Color Edition e la piattaforma Pirelli Connesso. Il punto vendita nella capitale bavarese ridefinisce il concetto di gommista e lo fa grazie ad una struttura in grado di offrire al tempo stesso assistenza qualificata e la possibilità di conoscere il mondo Pirelli a 360 gradi.

I clienti possono trovare anche le ultime creazioni della linea Pirelli Design o scoprire l'evoluzione della gamma Velo della P lunga, dedicata al mondo delle bici. Moda, design, motorsport, prodotti all'avanguardia e servizi innovativi si concentrano quindi nella nuova idea di gommista premium secondo Pirelli, realtà distributiva che si posiziona al vertice di una rete distributiva di circa 12.500 punti vendita sparsi per il Mondo e pronta a raggiungere quota 17.000 entro il 2020.

Loading...

Pirelli Connesso
L'auto diventa connessa anche gli pneumatici si evolvono. Pirelli Connesso è una piattaforma che sfrutta un sensore integrato nei pneumatici e che amplia le informazioni già disponibili sul computer di bordo della vettura con dati sullo stato di funzionamento, usura e manutenzione dei pneumatici, offrendo servizi personalizzati e localizzati. Il sensore misura continuamente lo stato di funzionamento di ciascun pneumatico e trasmette le rilevazioni a una centralina elettronica e al cloud Pirelli. É in questa fase che avviene l'elaborazione dei dati che vengono poi convogliati verso l'app dell'automobilista.

Nello specifico il sistema riconosce il codice identificativo del pneumatico (registrandone lo stato di servizio dalla fabbrica al riciclo a fine vita) e misura pressione e temperatura delle gomme anche a veicolo fermo, il carico verticale statico, l'usura del pneumatico e il numero di chilometri percorsi. Inoltre avverte con degli alert l'automobilista quando la pressione di uno o più pneumatici è troppo bassa o quando si è prossimi al limite di usura. In entrambi i casi, l'app individua le officine più vicine e disponibili e può prenotare direttamente un appuntamento per la messa a punto della pressione o preordinare i pneumatici per la sostituzione.

PZero Velo
All'interno del PZero World non manca lo spazio dedicato a PZero Velo, la gamma di pneumatici da biciclette lanciata quest'estate. Per l'occasione Pirelli ha sviluppato un nuovo brevetto, dedicato esclusivamente al mondo velo, una molecola innovativa brevettata: SmartNet Silica. La nuova molecola è a base di silice e la cui conformazione differisce dalla silice tradizionale: non ha forma sferica ma allungata, a “bastoncino”. La molecola presenta una tendenza naturale ad ordinarsi, invece di avere una disposizione casuale all'interno della struttura. Come succede per gli pneumatici di Formula 1, le diverse coperture si differenziano per il colore. L'etichetta argento caratterizza il PZero Velo dedicato al road racing. L'etichetta rossa definisce il PZero Velo TT, il più veloce e leggero della gamma. Infine L'etichetta blu infine, si applica ai 4S, gli penumatici PZero Velo quattro-stagioni ideali in autunno e inverno.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti