Post-Covid, le innovazioni che stanno raccogliendo fondi

2/9Economia Digitale

Più diffuso lo scooter sharing

Zig Zag, servizio di scooter sharing, utile in un momento, come quello attuale, in cui sono favoriti gli spostamenti sui mezzi individuali piuttosto che collettivi. Zig Zag opera a Roma, Milano e Torino, con la sua flotta di 750 scooter di cui il 70% elettrici. La tecnologia proprietaria per la gestione dei suoi mezzi, basata sull'Intelligenza Artificiale, consente di avere un grande vantaggio competitivo. Zig Zag ha collaborazioni con Poste Italiane, Trenitalia e Pulsee. Dal 2017 a oggi l'azienda ha registrato un aumento degli utenti del 95%, dei noleggi del 66% e dei ricavi del 71% e con le sue nuove flotte stima di portare nelle città in cui opera, entro il 2021, un risparmio di oltre 80.000 Kg di CO2 al mese. La campagna di crowdfunding su Crowdfundme, il cui obiettivo minimo è 350mila euro, servirà a potenziare le flotte a Milano e Torino, al rafforzamento tecnologico della piattaforma e dell'app, e a nuove attività di marketing.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti