ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa selezione

Più posti nelle lauree delle professioni sanitarie per il test di ammissione dal 15 settembre

Il ministero dell”Università ha sancito la disponibilità di 31.730 posti a bando, con un aumento di 1.279 (+4,2%) rispetto ai 30.451 dello scorso anno

di Angelo Mastrillo*

(AdobeStock)

2' di lettura

Aumentano i posti nei corsi di laurea delle 22 professioni sanitarie per l'esame di ammissione dal 15 settembre. Il ministero dell”Università ha sancito la disponibilità di 31.730 posti a bando, con un aumento di 1.279 (+4,2%) rispetto ai 30.451 dello scorso anno. Anche quest'anno e per la seconda volta consecutiva, i post sono provvisori perché corrispondenti al potenziale formativo dichiarato dalle Università. Il ministero dell'Universita ha deciso di fare il decreto per rientrare nella scadenza dei bandi che per legge devono essere pubblicati 60 giorni prima dell'esame di ammissione: 6 settembre Medicina e Odontoiatria, e 15 settembre per le professioni sanitarie.
Il secondo e definitivo Decreto - che il Mur ha opportunamente previsto - dovrebbe essere emanato a breve, tenendo conto del numero dei posti approvati il 6 luglio scorso dalla Conferenza Stato-Regioni per 39.800 che sono superiori di 8 mila rispetto ai 31.700 del decreto Mur. La differenza maggiore fra i posti del Mur e il fabbisogno riguarda infermieri con la carenza di circa 6 mila posti (-3,5%) fra 17.997 posti a bando e i 24.352 del fabbisogno.
Al contrario, per altre quattro professioni in cui i Fabbisogni stabiliti dalle Conferenza Stato-Regioni sono inferiori ai post a bando, il secondo decreto Mur dovrebbe definire un allineamento in riduzione per circa 600 posti. L'attuale esubero da rielaborare vede Dietista con +58%, per i 574 posti a bando rispetto ai 364 del fabbisogno; Tecnico di Neurofisiopatologia con +47% fra i 185 del decreto provvisorio e i 126 del fabbisogno delle Regioni; a seguire con valori percentuali inferiori, +25% per Igienista dentale da 825 a bando ai 659 del fabbisogno e +18% per Tecnico di Radiologia da 1.327 a bando e 1.125 del Fabbisogno stabilito dalla Conferenza Stato-Regioni.

I POSTI MESSI A BANDO
Loading...

I Fabbisogni

I Fabbisogni della Conferenza Stato-Regioni derivano dall'intenso e meticoloso lavoro di raccordo che svolge ogni anno il ministero della Salute insieme a Regioni e professioni, fra gennaio e aprile. Le riduzioni non possono toccare i 17.977 posti per infermieri che il ministero ha già decretato, perché sono inferiori del -26% ai fabbisogni di 24.352 del fabbisogno. Oltre agli infermieri la minore disponibilità di posti da parte delle Università riguarda altre cinque professioni con valori percentuali inferiori: assistente sanitario con -37%, educatore professionale -53%, tecnico audiometrista -49%, audioprotesista -42% e terapista occupazionale con -48%. Posti dovrebbero essere confermati perché in linea con i fabbisogni stimati da Regioni e professioni. L'attuale offerta formativa è quasi stabile circa il numero dei corsi, attorno a 440.

Loading...

* Docente in Organizzazione delle professioni sanitarie all'Università di Bologna

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati