Decreto taglia-prezzi: le nuove misure dalle accise alle bollette

6/7Politica Economica

Più poteri al Garante per la sorveglianza dei prezzi

(RomanR - stock.adobe.com)

Al Garante per la sorveglianza dei prezzi viene dato il potere di convocare le imprese e le associazioni di categoria per verificare i livelli di prezzo dei beni e dei servizi di largo consumo corrispondenti al corretto e normale andamento del mercato: il Garante può richiedere alle imprese dati, notizie ed elementi specifici sulle motivazioni che hanno determinato le variazioni di prezzo. Il mancato riscontro, entro 10 giorni dalla richiesta comporta l'applicazione di una sanzione pari all'1% del fatturato e comunque non inferiore a 2.000 euro fino ad un massimo di euro 200mila euro. Stessa sanzione nel caso di dati e notizie non veritieri

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti