DOSSIER INVERNO

Pneumatici invernali e catene, scattano gli obblighi per circolare

Per il Codice della Strada il 15 novembe arriva l'inverno. Quindi, in molte parte d'Italia è obbligatorio circolare con pneumatici da neve o disporre dei cosiddetti dispositivi anti-slittamento. Ovvero, le catene o le calze da neve. Ecco cosa bisogna sapere.

di Massimo Mambretti

default onloading pic

Per il Codice della Strada il 15 novembe arriva l'inverno. Quindi, in molte parte d'Italia è obbligatorio circolare con pneumatici da neve o disporre dei cosiddetti dispositivi anti-slittamento. Ovvero, le catene o le calze da neve. Ecco cosa bisogna sapere.


2' di lettura

Sino al 15 marzo 2021, ma in Valle d'Aosta e su alcune strade di altre zone alpine sino al 15 aprile, è in vigore l'ordinanza che vincola la circolazione di vetture e mezzi commerciali sino a 3,5 tonnellate alla presenza di gomme invernali o, in alternativa, di dispositivi supplementari d'aderenza, come le catene e le calze da neve, da montare in caso di necessità. Ovviamente, tutti devono essere omologati.
Ma vediamo cosa Il Codice della Strada prevede che i pneumatici invernali siano marchiati M+S (ovvero MS, M/S, M-S e M&S) o con l'eventuale ulteriore pittogramma Alpino (una montagna a 3 tre picchi con un fiocco di neve al suo interno) e che debbano essere di misure conformi a quelle riportate sul libretto.

Inoltre, salvo diverse disposizioni dei singoli Comuni, l'ordinanza riguarda solo le strade extraurbane. La mancata osservanza comporta, in caso di controlli da parte delle Forze dell'Ordine, una sanzione amministrativa che va da 85,00 Euro a 338,00 euro. A prescindere da ciò, va sottolineato che l'impiego di gomme o dei dispositivi adatti alla marcia su neve va preso seriamente in considerazione sia per non trovarsi in una situazione di effettiva difficoltà e di scarsa sicurezza in caso di nevicate anticipate o di repentini abbassamenti della temperatura, che generano la formazione di ghiaccio sulle strade.

Loading...

Il Ministero dei Trasporti raccomanda l'adozione di pneumatici invernali su tutte e quattro le ruote. Un consiglio saggio che, in termini pratici, si riflette sulla sicurezza poiché l'omogeneità della “gommatura” influisce positivamente sul comportamento della vettura in ogni situazione di marcia. Infine, specie considerando la situazione legata all'emergenza Covid-19, è bene rammentare che già solitamente in questo periodo i gommisti sono sempre molto affollati. Quindi, è consigliabile non presentarsi senza preavviso, tanto più che in molti punti vendita si può accedere solo previo appuntamento.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti