ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùGiovedì 28 aprile

Pnrr, evento digitale del Sole 24 Ore fa il punto su agenda 2022 e stato di avanzamento delle riforme

Saranno coinvolti anche rappresentanti degli enti locali, per capire a che punto è l’attuazione del piano a livello territoriale, e quali sono le principali problematiche

Osservatorio Pnrr: ecco i bandi in scadenza dei Comuni

3' di lettura

Il punto sullo stato di avanzamento delle riforme delineate nell’ambito del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza che condurrà l’Italia verso i 191,5 miliardi di euro messi a disposizione dall’Unione europea (integrati dai 30,6 miliardi del Piano complementare, finanziato direttamente dallo Stato, per un totale di 222,1 miliardi). È questo l’obiettivo dell’evento digitale del Sole 24 Ore “RECOVERY PLAN. Pnrr, agenda 2022: l’anno della svolta”, che si terrà giovedì 28 aprile dalle 9.30 alle 12:50.

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza rappresenta un’opportunità imperdibile di sviluppo, investimenti e riforme per seguire un percorso di crescita economica a lungo termine per il nostro paese, in ottica di sostenibilità, digitalizzazione, inclusione. Ma a che punto sono le riforme? Alcuni progetti sono stati attuati, certe missioni hanno visto maggiore sviluppo ed evoluzione.

Loading...

Focus sugli enti locali

Un incontro, si scriveva, per fare il punto sull’agenda 2022 del Pnrr. In questa occasione saranno coinvolti anche rappresentanti degli enti locali, per capire a che punto è l’attuazione del piano a livello territoriale, e quali sono le principali problematiche. All’incontro interverranno tra gli altri Anna Ascani, Sottosegretaria Ministero Sviluppo Economico, Marco Buti, Capo di Gabinetto Commissario europeo agli Affari economici, Chicco Testa, Presidente Assoambiente, Fabrizio Di Amato, Presidente Maire Tecnimont.

Lo stato dell’arte e la percezione dall’estero

Dopo l’apertura dei lavori da parte del Direttore de Il Sole 24 Ore Fabio Tamburini, l’attenzione di focalizzerà sull’“attuazione del piano nazionale: stato dell’arte e percezione dall’estero”. Il tema sarà sviluppato da Alberto Orioli, Vicedirettore Il Sole 24 Ore, in conversazione con Marco Buti, Capo di Gabinetto Commissario europeo all’Economia. Il passaggio successivo consisterà nel porre l’attenzione su «Riforme, obiettivi, investimenti per lo sviluppo: a che punto siamo?», sulla base delle indicazioni di Giorgia Aresu, Partner, KPMG.

La sfida della transizione ecologica

Il Piano si articola in 6 Missioni, ovvero aree tematiche principali su cui intervenire, individuate in piena coerenza con i 6 pilastri del Next Generation EU. Alle 10 il dibattito procederà con un focus sul tema “Transizione ecologica. Verso un’Italia green: come realizzare la transizione ecologica”. Interverranno, in questa occasione, Pier Lorenzo Dell’Orco, Amministratore Delegato Italgas Reti; Fabrizio Di Amato, Presidente Maire Tecnimont; Alberto Irace, Amministratore Delegato Alia Servizi Ambientali; Lucia Eva Leonessi, Direttore Generale Confindustria Cisambiente; Piero Petrucco, Vicepresidente Ance; Piercarlo Rolando, Ceo RINA Prime Value Services e Chicco Testa, Presidente Assoambiente. Modererà Celestina Dominelli, giornalista Il Sole 24 Ore. Alle 11:10 la giornalista de Il Sole 24 Ore Barbara Gobbi avrà una conversazione con Claudio Levorato, Presidente Gruppo Rekeep.

La partita della digitalizzazione

Transizione ecologica. Ma non solo. A partire dalle 11:20 si parlerà anche di “Transizione digitale. Italia digitale: i pilastri dell’innovazione per lo sviluppo”, sulla base di una conversazione tra il giornalista de Il Sole 24 Ore Andrea Biondi e Anna Ascani, Sottosegretaria Ministero Sviluppo economico. Interverranno Paolo De Rosa, Chief Technology Officer, Dipartimento per la Trasformazione Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri e Mariangela Ziller, Board Member Deda Cloud, Deda Group.

Le ripercussioni del Pnrr sulla sanità

L’evento digitale fornirà anche l’occasione per raccontare le ripercussioni del Pnrr sul piano della salute e della sanità. Alle 11:50 sul tema «Oltre l'emergenza: scenari per la sanità del futuro» Marzio Bartoloni, giornalista Il Sole 24 Ore, effettuerà una conversazione con Stefano Lorusso, Direttore Generale Unità di Missione per l’attuazione del Pnrr Ministero della Salute. Interverranno Sergio Dompé, Executive President Dompé farmaceutici; Raffaele Donini, Assessore alle politiche per la salute Regione Emilia-Romagna e Coordinatore Commissione Salute Conferenza delle Regioni.

L’attuazione del Piano a livello territoriale

Infine, a partire dalle 12:20 l’analisi si concentrerà sull’«attuazione e impatto del piano a livello territoriale: la voce degli enti locali». Interverranno Gaetano Armao, Coordinatore Commissione Affari europei e internazionali Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Vicepresidente e Assessore per l’Economia Regione Siciliana; Michele de Pascale, Presidente UPI; Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo. Modererà Gianni Trovati, giornalista de Il Sole 24 Ore.

Osservatorio PNRR

Notizie e analisi

Il monitoraggio del Sole 24 Ore sullo stato di avanzamento del Piano nazionale di ripresa e resilienza attraverso notizie, analisi, documenti e video, un puntuale lavoro di monitoraggio dello stato di avanzamento. Vai all'Osservatorio

Numeri e infografiche

Una serie di infografiche navigabili per conoscere nel dettaglio tutte le facce del PNRR: le missioni, i costi, gli obbiettivi da centrare semestre per semestre. Vai alla sezione numeri e infografiche



Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti