Ricerca

Pnrr, l’Università Federico II lancia progetto Centro Nazionale Agritech

L’ateneo alla ricerca di partner interessati. La domanda dovrà essere presentata entro il 7 febbraio 2022

di Redazione Scuola

2' di lettura

L'Università degli Studi di Napoli Federico II cerca partner interessati al suo nuovo progetto di un Centro Nazionale di Tecnologie per l'Agricoltura - Agritech. Proprio il 18 dicembre scorso il ministero dell'Università e ricerca ha pubblicato il decreto per la presentazione di proposte di intervento per il potenziamento di strutture di ricerca e creazione di “campioni nazionali” di R&S su alcune Key Enabling Technologies. E la Federico II annuncia che sarà proponente di un Centro nazionale (Cn) di tecnologie per l'agricoltura - Agritech. L'ateneo spiega che presenterà una proposta progettuale che veda insieme centri di ricerca, università, soggetti privati che abbiano grandi competenze in ambito agroalimentare, per rispondere alle richieste del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

L’obiettivo

Creare centri di ricerca nazionale in grado di raggiungere, attraverso la collaborazione di Università, centri di ricerca e imprese, una soglia critica di capacità di ricerca e innovazione è, infatti, l'obiettivo del Pnrr del ministero dell'Università e della Ricerca che ha in programma la nascita di 5 Centri nazionali ciascuno dei quali sarà dedicato alla realizzazione di un Programma di ricerca coerente con le priorità dell'agenda della ricerca europea e con i contenuti del Piano nazionale della ricerca 2021-2027.

Loading...

Cinque macro-obiettivi

In questo contesto, il progetto della Federico II si orienta su 5 macro-obiettivi: migliorare la produttività sostenibile e promuovere la resilienza ai cambiamenti climatici; ridurre gli sprechi e l'impatto ambientale; sviluppare strategie di economia circolare, sviluppo sostenibile delle aree marginali, promuovere sicurezza, tracciabilità e tipicità nelle filiere agroalimentari. L'Università partenopea sottolinea che la Manifestazione d'Interesse di Federico II è rivolta a soggetti privati che sono interessati alle tematiche del centro di ricerca e che intendono collaborare in futuro con Agritech in quanto intenzionati a partecipare agli sviluppi del Cn in termini di conoscenza degli esiti della ricerca, delle attività dei living lab e delle innovazioni tecnologiche, e a valorizzare i risultati del Programma di Ricerca. Il bando e tutta la documentazione necessaria sono online al link https://bit.ly/33VqnBG, la domanda dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 17 del giorno 7 febbraio 2022, esclusivamente via Pec, all'indirizzo di posta elettronica certificata rip.ricerca@pec.unina.it. Nell'oggetto della mail dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Manifestazione interesse per partecipazione a Cn Agritech”.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati