ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùInnovazione

Pnrr, il Mur ha selezionato 14 partenariati per l’attività di ricerca

Investimento di 1,6 miliardi di euro, previsto nella Componente 2 “Dalla ricerca all' impresa” della Missione 4 “Istruzione e ricerca” del Piano nazionale di ripresa e resilienza

di Redazione Scuola

(Adobe Stock)

2' di lettura

Sono stati selezionati i 14 grandi Partenariati estesi alle università, ai centri di ricerca, alle aziende sul territorio nazionale con l'obiettivo di finanziare progetti di ricerca di base per rafforzare le filiere della ricerca a livello nazionale e promuovere la loro partecipazione alle catene di valore strategiche europee e globali. L'investimento complessivo è di 1,6 miliardi di euro ed è previsto all'interno della Componente 2 “Dalla ricerca all' impresa” della Missione 4 “Istruzione e ricerca” del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Lo rende noto il Mur, spiegando che con i Partenariati continua l'inclusione tra pubblico e privato anche nell'area della ricerca fondamentale, seppure rivolta alla soluzione di grandi problemi. Un modello di collaborazione che può portare nuove soluzioni, permettere di passare direttamente dalla ricerca di base all'utilizzo dei suoi risultati e creare una nuova generazione di ricercatori-inventori. Ad approvare gli esiti della complessa fase di valutazione tecnico-scientifica è stato il decreto del direttore generale della ricerca (1243 del 2 agosto 2022).

Candidature e temi

Alla scadenza dei termini per la presentazione delle proposte, le candidature arrivate sono state 24 in tutto. Ecco i temi e i presentatori dei progetti selezionati: intelligenza artificiale (Consiglio Nazionale delle Ricerche ), scenari energetici del futuro (Politecnico di Bari), rischi ambientali, naturali e antropici (Federico II, Napoli), scienze e tecnologie quantistiche (Università di Camerino), cultura umanistica e patrimonio culturale come laboratori di innovazione e creatività (Sapienza , Roma), diagnostica e terapie innovative nella medicina di precisione (Università di Palermo), cybersecurity, nuove tecnologie e tutela dei diritti (Università di Salerno), conseguenze e sfide dell'invecchiamento (Università di Firenze), sostenibilità economico-finanziaria dei sistemi e dei territori (Università di Bologna),modelli per un'alimentazione sostenibile (Università di Parma), made-in-Italy circolare e sostenibile (Politecnico di Milano),neuroscienze e neurofarmacologia ( Università di Genova), malattie infettive emergenti (Università di Pavia), Telecomunicazioni del futuro (Tor Vergata, Roma) Grazie agli investimenti che verranno assegnati, spiega il ministero, sarà possibile finanziare dottorati di ricerca e attività di ricerca fondamentale e applicata, progetti di supporto alla nascita e allo sviluppo di start-up e spin off da ricerca, attività di formazione in sinergia tra Università e imprese, con particolare riferimento alle Pmi, per ridurre il disallineamento tra le competenze richieste dalle imprese e quelle offerte dalle Università.

Loading...

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati