La nomina

Pnrr, Treu coordinerà il Tavolo per il partenariato economico-sociale

Vi partecipano i rappresentanti delle parti sociali, del Governo, delle Regioni, delle Province autonome, degli Enti locali, di Roma capitale, delle categorie produttive e sociali, del sistema dell’università e della ricerca, della società civile e delle organizzazioni della cittadinanza attiva

di Giorgio Pogliotti

Pnrr, Profumo: "Il nostro bando per passare dai titoli ai cantieri"

2' di lettura

Sarà il professor Tiziano Treu, presidente del Cnel, a coordinare il Tavolo permanente per il partenariato economico, sociale e territoriale, istituito presso la Presidenza del consiglio dei ministri nell’ambito dell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. La nomina del professore è stata ufficializzata ieri con un Dpcm che ha disposto l’istituzione del Tavolo permanente. Vi partecipano i rappresentanti delle parti sociali, del Governo, delle Regioni, delle Province autonome, degli Enti locali, di Roma capitale, delle categorie produttive e sociali, del sistema dell’università e della ricerca, della società civile e delle organizzazioni della cittadinanza attiva. Una quarantina di soggetti. Il supporto alle attività del Tavolo permanente è assicurato dalla segreteria tecnica del Pnrr.

«Le regole europee prevedono il coinvolgimento delle parti sociali - spiega Treu -, che però negli altri Paesi avviene in modo informale. L’Italia è l’unico Paese europeo in cui questo coinvolgimento è stato istituzionalizzato, c’è una norma di legge che prevede la costituzione di un tavolo con una rappresentanza anche più ampia di quella del Cnel, con compiti precisi, secondo uno spirito di collaborazione».

Loading...

Nell’arco temporale dei prossimi quattro anni, il Tavolo permanente è chiamato ad analizzare l’andamento dei vari progetti del Pnrr, segnalare se ci sono ostacoli per procedere, presentare proposte per aiutare a superarli e dare chiarimenti utili per il raggiungimento degli obiettivi dei Piano, riferendo periodicamente alla cabina di regia di Palazzo Chigi e al servizio centrale per il Piano. Il Tavolo permanente è uno degli organi di governance del Pnrr, istituito dall’articolo 3 del Dl 77/2021, formato da componenti individuati sulla base della comprovata esperienza e competenza e della maggiore rappresentatività.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti