ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùGioco

Poker online, la società scopre i “bari” e rimborsa 2mila truffati con 300mila euro

Smascherati dalla società concessionaria 77 account che, utilizzando bot e software per creare vantaggi illeciti, truccavano tornei di poker giocati su più tavoli

Milano, indagate 4 persone e sequestrati 439mila euro per truffe online

2' di lettura

Barare a poker giocando online è possibile. A farne le spese sono stati più di 2.000 giocatori che sono stati truffati a loro totale insaputa partecipando ai cosiddetti tornei Mtt, ovvero il poker giocato a torneo su più tavoli. Per questi appassionati del gioco in rete arriva però ora una buona notizia. La Poker room della società concessionaria che gestisce il gioco, la 888poker, dopo aver smascherato i “bari” ha ora avviato le procedure di rimborso delle somme perse sui tavoli. truccati a sua insaputa.

Partono i rimborsi

Dopo gli accertamenti effettuati dalla società, che, come segnalato dall’agenzia di stampa specializzata Agipronews, hanno portato alla sospensione di 77 account, sono stati individuati tutti i giocatori danneggiati dai comportamenti illeciti messi in atto nei tornei di poker strutturati su più tavoli. Sono in atto ora, infatti, le procedure per compensare le perdite subite illecitamente, per un totale di quasi 300mila euro (293.843 euro). In tutto si tratta 2.353 i giocatori che sono e saranno rimborsati, con un importo medio pari a 125 euro e un rimborso massimo erogato di quasi 990 euro. Come spiega Amit Berkovich, Head of Poker a 888: «La sicurezza dei nostri giocatori e l’offerta di una piattaforma di gioco equa e divertente restano tra gli obiettivi principali della società».

Loading...

Smascherati i tavoli truccati

Il 9 gennaio 2023 la società che gestisce questi tornei a più tavoli aveva annunciato un giro di vite nei confronti dei software programmati per creare un vantaggio illecito a danno dei giocatori. Grazie a sofisticati e innovativi strumenti di monitoraggio, la poker room di 888 aveva infatti rilevato una serie di comportamenti abusivi messi in atto nei tornei Mtt da parte di un gruppo di giocatori, sospettati di aver utilizzato software non consentiti e di aver adottato ai tavoli comportamenti collusivi con altri giocatori. Sono stati sospesi i 77 account sospetti e parallelamente, si è lavorato per individuare i giocatori danneggiati dai comportamenti illeciti, come ora dimostra l’avvio della procedura di rimborso.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti