AUTO ELETTRICHE

Polestar 2, è partita la produzione in Cina dell'anti Tesla Model 3

Mentre il mondo dell'auto affronta l'emergenza coronavirus, in Cina l'attività sia pure gradualmente sta riprendendo e Polestar, brand i Volvo (Geeley)ha avviato la produzione del suo secondo modello.

di Corrado Canali

default onloading pic

Mentre il mondo dell'auto affronta l'emergenza coronavirus, in Cina l'attività sia pure gradualmente sta riprendendo e Polestar, brand i Volvo (Geeley)ha avviato la produzione del suo secondo modello.


3' di lettura

Polestar riparte. Mentre il resto del mondo dell'auto è alle prese con l'emergenza da coronavirus con fabbriche chiuse o riconvertite per la produzione di apparecchiature mediche, in Cina l'attività sia pure gradualmente sta riprendendo. Tanto che Polestar il brand di lusso, ma “green” di Volvo ha avviato la produzione del suo secondo modello, la berlina 2 che sarà in vendita in Europa dal mese di luglio.

La crisi del Covid-19 sta gradualmente rientrando forse non in tutta la Cina, ma soprattuto nelle zone più produttive come quella di Luqiao a sud di Shanghai dove si trova la fabbrica di proprietà di Geely, ma gestita da Volvo che qui produce anche l'XC40 e dove da qualche giorno stanno cominciando ad uscire le prime Polestar 2. Si tratta il secondo modello del brand di lusso di Volvo, ma il primo a propulsione 100 % elettrica.

Polestar2

Dopo la Polestar 1 in versione plug-in hybrid che è offerta soltanto in serie limitata, la nuova Polestar 2 si rivolge ad pubblico molto più ampio anche se sempre premium e soprattutto con l'ambizione di far concorrenza alla Tesla Model 3. L'auto sarà in consegna a partire da luglio all'inizio in alcuni Paesi europei e solo in seguito anche negli Stati Uniti e in Cina.

Polestar5

I primi Paesi europei dove arriverà
La Polestar 2 è già prenotabile versando un deposito di 1.000 euro a dei prezzi che, in Norvegia, partono da circa 47mila euro, mentre in Germania la vettura costa quasi 59mila euro e in Belgio e in Olanda circa 60mila euro. L'Italia non è al momento fra i Paesi dove è prevista la prima fase di lancio dove sarà in vendita soltanto in un secondo momento. La Polestar 2 che aveva debuttato al Salone di Ginevra dell'anno scorso è equipaggiata con powertrain elettrico che prevede due motori per una potenza massima di 408 cv e 660 Nm e batterie da 78 kWh che consentiranno un'autonomia di 470km nel ciclo Wltp. Nel prezzo della vettura è coperta anche l'assistenza oltre che la manutenzione per tre anni dall'acquisto con ritiro e riconsegna della vettura al domicilio dell'acquirente.

Polestar 7

Dotazione di serie completa
L'offerta della versione di lancio è molto completa visto che offre standard il Pilot Package e il Plus Package. Il primo include diversi sistemi di assistenza alla guida come il Pilot Assist, l'Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Information con Steer Assist, il Cross Traffic Alert, il Rear Collision Warning e Mitigation, il Collision Avoidance con frenata e sterzata automatica, il Forward Collision Warning, il Lane Keeping Aid, il Road Sign Information con Speed Limiter, il Driver Alert Control, il Post Impact Braking, i sensori di parcheggio con telecamere a 360 gradi e il sistema HomeLink. Il secondo, invece, aggiunge il tetto panoramico, i gruppi ottici digitali, i fendinebbia a Led con funzione cornering, i sedili e il volante riscaldati a cui si aggiunge anche l'impianto stereo Harman Kardon e la ricarica wireless per smartphone.

Polestar 10

Parformance Pack è il top di gamma
Per il livello di allestimento massima ci sono anche i cerchi forgiati da 20″, l'impianto frenante Brembo con pinze a quattro pistoncini e gli ammortizzatori regolabili Ohlins, tutte soluzioni tecniche grazie ai quali migliora la dinamica di guida della Polestar 2. In aggiunta sono previsti alcuni dettagli estetici come le cinture di sicurezza in colore oro, tonalità che è ripresa anche dai coprivalvole dei cerchi. Il Pack top è in vendita a prezzi compresi fra 5.000 e 6.000 euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti