banche

Popolare Bari prende tempo sui conti: il bilancio in cda l’8 maggio

Imagoeconimica

2' di lettura

La Popolare di Bari, al centro di un ambizioso piano di salvataggio e rilancio, approverà il prossimo 8 maggio il progetto di bilancio. Lo ha deciso oggi il consiglio di amministrazione, che ha anche stabilito di convocare l'assemblea di bilancio per il prossimo 29 giugno (30 in seconda). «Nelle more - si legge in una nota - il cda esaminerà le tematiche relative al percorso societario che porterà all'attivazione della Banca Spa» nonchè le ricadute «di natura legale e tecnica» conseguenti alla sentenza del Tribunale Ue sulla Tercas, banca abruzzese acquisita dalla Popolare di Bari. Il presidente della Popolare di Bari, Marco Jacobini, interpellato nei giorni scorsi dopo la pubblicazione della sentenza non ha escluso la richiesta di un ristoro alla Commissione Europea per la decisione di ritenere l'intervento del Fondo interbancario a favore del salvataggio Tercas era da considerare aiuto di Stato. Decisione sconfessata dalla sentenza del Tribunale Ue.

Per quanto riguarda il riassetto dell’istituto, nei giorni scorsi Il Sole 24 Ore aveva riferito di una nuova ipotesi sul tavolo, parte del piano industriale della banca guidata dall'amministratore delegato Vincenzo De Bustis. Secondo il disegno allo studio, già portato all’attenzione di Banca d’Italia, ci potrebbe essere una scissione della Popolare di Bari in due realtà: da una parte una Spa, con la clientela affluent, e dall'altra una community bank collegata al territorio e dedicata al retail e alle micro-imprese. Gli attuali soci avrebbero azioni di entrambe le entità divise.

Loading...

Il progetto sarebbe dunque un'evoluzione rispetto alla semplice trasformazione in Spa. L'aumento di capitale di cui si parla da tempo, da oltre 200 milioni di euro, verrebbe dunque realizzato soltanto sulla Spa e sarebbe preludio all'ingresso di nuovi investitori o famiglie imprenditoriali. La community bank permetterebbe invece ai soci attuali della Bari di restare nella compagine, mentre gli stessi si andrebbero a diluire nella Spa.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti