e-prix

Porsche, si avvicina il debutto in Formula E


default onloading pic

1' di lettura

Sono iniziati i test della nuova monoposto con motore elettrico del team Porsche di Formula E, che debutterà nella stagione 6 (2019/2020) del campionato del mondo di questa categoria. A tenere a battesimo il nuovo powertrain Porsche, montato su telaio Dellera, sulla pista del Weissach, è stato il pilota Neel Jani. I primi test hanno fornito risultati preziosi, che aiuteranno gli ingegneri della sezione motorsport a preparare l'auto per la prima gara di Formula E nel corso di intense prove che si terranno nei prossimi mesi.

Neel Jani ha così commentato: “Sono molto orgoglioso di essere il primo al volante della nostra auto da corsa di Formula E. È stata una sensazione fantastica per me. Tutti nel team lo sentono: il progetto ora sta davvero prendendo slancio. Non abbiamo spinto al limite durante i test, ma l'auto ha dato un'ottima prima impressione nel complesso”.

Porsche si prepara al debutto in Formula E

La soddisfazione di aver raggiunto un così importante traguardo trapela dalle dichiarazioni di Fritz Enzinger, Vicepresidente Porsche Motorsport: “Il propulsore Porsche di nuova concezione per la Formula E ha completato il suo battesimo di fuoco. È un giorno importante per tutti coloro che sono coinvolti in questo progetto. Abbiamo ancora molto lavoro da fare sulla strada per la nostra entrata di lavori in Formula E, ma un importante passo iniziale è stato fatto. Ora ci concentreremo e continueremo a lavorare per familiarizzare con le particolari sfide della Formula E”.

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...