Sicurezza

Porsche Taycan Turbo S è safety car del Campionato di Formula E

La sportiva elettrica di Zuffenhausen è pronta al debutto in pista all’apertura di stagione del Campionato Mondiale ABB FIA Formula E a Diriyah

di Giulia Paganoni

(Porsche AG)

2' di lettura

Una safety car davvero speciale è pronta per scendere il pista nel Campionato delle monoposto elettriche per la stagione numero otto.
Lei è Porsche Taycan Turbo S, la prima vettura sportiva a trazione completamente elettrica della casa di Zuffenhausen e sarà la nuova safety car nell’innovativo campionato di gare per vetture elettriche di questa stagione. Il veicolo festeggerà il suo debutto in pista al round di apertura che si tiene in notturna nel circuito cittadino allestito presso il sito patrimonio mondiale dell'Unesco di Diriyah (Arabia Saudita) il 28 e il 29 gennaio

Una livrea dai mille richiami

Concepita per essere più di una semplice safety car di Formula E, la Porsche Taycan Turbo S sfoggerà una splendida livrea che riproduce i colori di tutte le undici squadre che partecipano al campionato, oltre ai colori della Fia e della Formula E. La livrea simboleggia l’impegno di tutti i partecipanti al Campionato di Formula E e il percorso condiviso verso un futuro di competizioni automobilistiche esclusivamente elettriche. Allo stesso tempo, esprime visivamente valori sociali quali la diversità e la comunione di intenti. Il numero 22 richiama le prestazioni dei ventidue piloti che gareggeranno nella serie in questa stagione.

Loading...

Com'è da Taycan Turbo S Safety Car

Nel progettare la safety car per la Formula E, Porsche ha ripensato la funzione critica di sicurezza in pista, transformandola in un simbolo forte dell’impegno del campionato verso un futuro elettrificato e della coesione tra i concorrenti del Campionato di Formula E. Grazie alla sua maneggevolezza e sicurezza, nonché alla sua potenza fino a 560 kW (761 cv), la Taycan Turbo S ad alte prestazioni rappresenta la scelta ottimale per l’importante funzione di safety car nell’unico campionato mondiale di motorsport riservato a vetture completamente elettriche che si svolge nel cuore di iconiche città di tutto il mondo come Londra, Città del Messico, New York City, Berlino, Monaco e Seul. Dotata di Launch Control, il modello di punta della gamma Taycan accelera da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 260 km/h

Cosa cambia da una Taycan Turbo S stradale

La riconversione della Porsche Taycan Turbo S in una safety car ha richiesto il montaggio di una gabbia di sicurezza e di sedili da corsa con cinture di sicurezza a sei punti, nonché di cablaggi per il sistema di luci di sicurezza e il Marelli Logger System. Le luci lampeggianti sono state integrate nei paraurti. Il nuovo “ambiente di lavoro” di Bruno Correia (Portogallo), collaudato pilota di safety car della Formula E, è stato inoltre dotato di un estintore e di un sistema di comunicazione altamente tecnologico. Pertanto, il veicolo di sicurezza soddisfa tutti i requisiti per essere utilizzato in una serie altamente competitiva come il Campionato Mondiale Abb Fia Formula E.

Il Calendario del Campionato di Formula E 2022

Sono in programma sedici gare in dodici località con nuove mete confermate, tra cui Giacarta, Vancouver e Seul. Di seguito il calendario aggiornato che, secondo gli organizzatori, nell'arco della stagione potrà ancora subire delle modifiche.

28-29/01 Diriyah, Saudi Arabia

12/02 Mexico City, Mexico09-

10/04 Roma, Italy

30/04 Monaco, Monaco

14-15/05 Berlino, Germany

04/06 Jakarta, Indonesia

2/07 Vancouver, Canada

16-17/07 New York City, USA

30-31/07 Londra, UK

13-14/08 Seoul, South Korea

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti