Auto

Porsche, con un’ Ipo il valore potrebbe arrivare «a 70 miliardi di euro»

La Porsche 911 Speedster all recente Salone di Parigi (Ap)

2' di lettura

In caso di quotazione in Borsa il valore di Porsche Ag potrebbe arrivare a «60/70 miliardi di euro». Lo ha affermato il direttore finanziario del marchio sportivo di lusso del gruppo Volkswagen Lutz Meschke, nel corso di una presentazione della prima sportiva elettrica, la Taycan, nella sede alle porte di Stoccarda (Germania). A suo dire, in caso di Ipo, si replicherebbe per il marchio tedesco il successo di Ferrari. Una «Ipo parziale», secondo il manager, aumenterebbe la flessibilità finanziaria della Casa, alle prese con la «più grande trasformazione di sempre».

Un portavoce di Porsche ha dichiarato che al momento non esiste un piano per la quotazione. Ma le parole di Meschke hanno richiesto anche una rettifica da parte della Casa madre, controllata da Volkswagen, il cui azionista di maggioranza è la famiglia Porsche attraverso l'omonima holding (Porsche Se). Porsche Ag ha infatti diffuso una nota in cui è stato chiarito che la Casa «non sta valutando una quotazione in Borsa», decisione che «deve essere presa a livello di Gruppo» da Volkswagen.

Loading...

Meschke ha sottolineato, tuttavia, che se ne è discusso ai vertici del gruppo, senza però precisare a che livello il suo punto di vista sia stato condiviso con il ceo di Volkswagen Herbert Diess o con stakeholder chiave come le famiglie Porsche e Piech. Lo scenario potrebbe comprendere una ristrutturazione complessiva del gruppo, con il polo del lusso (comprese Bugatti, Bentley, Lamborghini e forse anche Ducati, questi ultimi due marchi oggi controllati da Audi) raccolto sotto Porsche. Volkswagen raggrupperebbe i marchi più popolari, come Seat e Skoda. Audi invece resterebbe a sé con il ruolo di marchio premium e punta di diamante della ricerca e sviluppo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti