prodotti

Portal arriva in Italia. La videochiamata di Facebook nelle nostre case

A partire dal prossimo 15 ottobre arriveranno ufficialmente in Italia i dispositivi Facebook Portal. Oltre a Portal e Portal+, usciti negli Stati Uniti lo scorso anno, saranno disponibili anche i nuovi Portal Mini e Portal TV

di Luca Tremolada

default onloading pic

A partire dal prossimo 15 ottobre arriveranno ufficialmente in Italia i dispositivi Facebook Portal. Oltre a Portal e Portal+, usciti negli Stati Uniti lo scorso anno, saranno disponibili anche i nuovi Portal Mini e Portal TV


2' di lettura

Sono due schermi smart e un dispositivo che rende smart la televisione. I prodotti della famiglia Portal, made in Facebook, servono per tenere in contatto gli utenti del social network attraverso chiamate e videochiamate. Si comanda con la voce con “Hey Portal” un software di riconoscimento vocale per ora solo in lingua in inglese (presto arriverà in italiano). Tuttavia, si può usare anche Alexa, l’assistente di Amazon, per la gestione della casa, le notizie e il meteo.

Questa è in sintesi è la presentazione del debutto italiano, di Portal, Portal Mini e Portal TV. Per Facebook invece il senso è quello di entrare nelle case degli italiani (ma non solo) per “mettere in connessione” il popolo del social in modo più diretto e meno mediato. Pare che il dispositivo fosse pronto da tempo ma il debutto sarebbe stato posticipato per lo scandalo di Cambridge Analytica.

Come sono fatti. Portal Mini ha uno schermo HD da 8 pollici, mentre Portal ne ha uno più grande, da 10 pollici, per le videochiamate, la visualizzazione delle foto e dei video. Lo schermo adattivo regola la luminosità e il colore in base all'ambiente circostante. Sia Portal che Portal Mini sono dotati di uno speaker integrato.

Portal TV consente di effettuare le videochiamate nello schermo più grande della tua casa. Può essere collocato sopra o sotto il televisore per effettuare videochiamate e avere la libertà di muoversi durante la chiamata, continuando a essere visti e ascoltati. Portal e Portal Mini inizieranno a essere spediti a partire dal 15 ottobre, mentre Portal TV dal 5 novembre. Portal Mini costa 149€, Portal 199€ e Portal TV 169€. Acquistando due device Portal qualunque otterrai 50€ di sconto.

La famiglia Portal

La famiglia Portal

Photogallery5 foto

Visualizza

Cosa promette. L’idea in più del dispositivo è una camera in grado di scegliere l’inquadratura migliore attraverso algoritmi di riconoscimento dell’immagine che aiutano il sensore a restare a fuoco anche quando il soggetto si muove per casa. Pare interessante anche la tecnologia audio per ridurre al minimo il rumore di sottofondo indesiderato. Entrambe le innovazioni vanno recensite con una prova prodott.

La questione privacy. Numerose le rassicurazione sulla privacy, come è logico che sia dopo quanto è emerso sulla gestione dei dati da parte di Facebook. Per esempio, come recita la nota, puoi disattivare la fotocamera e il microfono su Portal con un semplice tocco o attraverso il copri fotocamera. Una spia rossa accanto all'obiettivo indica che fotocamera e microfono sono disattivati ed è presente una copertura della fotocamera se vuoi bloccare e coprire fisicamente l'obiettivo della stessa.
Per una maggiore sicurezza, Smart Camera e Smart Sound si avvalgono della tecnologia AI che opera in locale su Portal, non sui server di Facebook. Se si abilità la funzione “Hey Portal”, quando il dispositivo rileva la frase (anche durante una chiamata) invia un breve clip audio dell'interazione vocale a Facebook, dove un team di esperti potrebbe analizzarle per rendere i servizi vocali più smart e precisi. È ovviamente possibile visualizzare, ascoltare ed eliminare tutte le tue interazioni vocali “Hey Portal” nel Registro attività di Facebook. si può anche disattivare la memorizzazione vocale dalle Impostazioni in qualsiasi momento.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti