Parterre

Porte girevoli in Telecom Italia

default onloading pic

1' di lettura

Telecom anticipa il cda alle 8 di questa mattina e di conseguenza anche la conference call per la trimestrale si terrà oggi alle 14.30 anziché lunedì come era stato programmato. Il mercato attende l'appuntamento con il nuovo ad Amos Genish per capire quale rotta vorrà dare al gruppo, mentre il titolo ha perso ancora terreno chiudendo ieri a 0,7245 euro. Intanto continuano i movimenti ai piani alti del management. Mentre è dato in uscita il capo del personale Francesco Micheli, portato in Tim dal precedente ad Flavio Cattaneo, da lunedì si è insediato il nuovo responsabile degli affari istituzionali Francesco Russo, esperto in diritto antitrust, mercati regolamentati e Ue, proveniente da Comin & partners dopo un’esperienza pluriennale nello studio BonelliErede. Da Parigi è poi in arrivo Laurent Mairot, capo dell'area corporate development e investor relations di Vivendi ed ex cfo di Maroc Telecom. Già operativo (come consulente) Michel Sibony che, dal gruppo Bollorè, supervisiona gli acquisti di tutte le partecipate, dalla stessa Vivendi, ad Havas e Canal Plus. (A.Ol.)

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti