CONTENUTO PUBBLICITARIO

Potere e intrighi: il mondo dell'alta finanza è un thriller

Venerdì 17 aprile parte su Sky “Diavoli”, la nuova serie con Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey

default onloading pic

Venerdì 17 aprile parte su Sky “Diavoli”, la nuova serie con Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey


1' di lettura

La City londinese, tempio dell'alta finanza, è il regno di Massimo Ruggero, spregiudicato Head of Trading di un'importante banca d'affari. Self-made man arrivato dall'Italia, ha sacrificato tutto per la carriera, compreso un matrimonio. Quando tutto sembra fatto per una sua promozione, un misterioso suicidio e uno scandalo che coinvolge la sua ex-moglie, portano il CEO della sua banca a negargliela. Massimo vuole scoprire la verità dietro quanto è accaduto ma si troverà al centro di una guerra finanziaria internazionale. La nuova serie Sky Original “Diavoli”, tratta dall'omonimo libro di Guido Maria Brera, evento editoriale del 2014, è una produzione internazionale con un super cast. Girata tra Roma e Londra, interamente in inglese, vede Alessandro Borghi nei panni di Massimo Ruggero e Patrick Dempsey in quelli del suo capo, il potente Dominic Morgan. Kasia Smutniak è invece Nina, determinata e sofisticata moglie di Morgan.

Alessandro Borghi, talento e impegno
Dopo gli esordi nelle fiction televisive, Alessandro Borghi si è imposto all'attenzione con alcuni ruoli cinematografici importanti, da “Suburra” (poi ripreso per la serie tv) a “Il primo re”. Per l'interpretazione di Stefano Cucchi in “Sulla mia pelle” ha vinto numerosi premi, tra cui il David di Donatello come miglior attore protagonista. E' legato anche al mondo della musica ed è comparso in alcuni video di Elisa, Negramaro, Salmo e Thegiornalisti.

Riproduzione riservata ©
    Per saperne di più

    loading...

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti