Personale della scuola

Precari Ata, sì al risarcimento«esente Irpef»

di Pietro Alessio Palumbo

1' di lettura

Il collaboratore scolastico che abbia subito la precarizzazione del rapporto di impiego per “abusivo” ricorso al contratto di lavoro temporaneo da parte della Scuola pubblica ha diritto al risarcimento dei danni nella misura pari a un’indennità da 2,5 a 12 mensilità dell’ultima retribuzione globale. Secondo la sentenza 3429/2021 del Consiglio di Stato, dato che la somma assume natura di “ristoro” da perdita di chance lavorative migliori, non è assoggettabile a Irpef.

Nessuna chance invece di applicare...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati