Sport

Premier League: il Manchester vince in rimonta sul Crystal Palace

a cura di Datasport

1' di lettura

Mourinho la spunta in rimonta. Il suo Manchester United si è infatti aggiudicato il match di Premier League 2-3 contro il Crystal Palace dopo essere stato sotto di due reti. La partita non sembrava presentare particolari insidie per i Red Devils, che partivano ampiamente con il favore del pronostico, contro il Palace terzultimo, ma sono i padroni di casa, allenati dalla vecchia conoscenza del nostro campionato Roy Hodgson, a partire meglio. Townsend sfrutta un assist di Benteke e dopo soli 11 minuti porta i suoi in vantaggio. Ci si poteva aspettare una reazione rabbiosa degli ospiti, che però non arriva e si va a riposo sull'1 a 0.   La ripresa parte ancora male, anzi malissimo per Mourinho, che al 48esimo deve assistere alla bella combinazione tra Schlupp e Van Aanholt che regala al Crystal Palace il 2-0. Da qui in poi però lo United cresce e inizia a proporsi con più regolarità dalle parti di Hennesey. Al 55' gli sforzi sono premiati dalla rete di Smalling che accorcia le distanze. Venti minuti dopo Lukaku manda la palla in fondo alla rete dopo una carambola in area e perfeziona così la rimonta. A tempo scaduto però arriva la ciliegia sulla torta; con Matic che al 91esimo si fionda su una palla vagante e la mette in porta. Non c'è tempo per altre emozioni, la partita si chiude così. Mourinho beffa Hodgson e si riprende il secondo posto alle spalle del City, che era stato conquistato dal Liverpool.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti