Sport

Premier: poker Arsenal, pari Watford

a cura di Datasport

1' di lettura

Vittoria importante per l'Arsenal che si mette alle spalle il pari col Bournemouth e il successo sofferto in FA Cup col Preston North End vincendo con un rotondo 4-0 sul campo dello Swansea fanalino di coda. La gara si sblocca al 37' con Giroud, alla quinta rete nelle ultime 5 gare, che insacca da dentro l'area piccola. In avvio di ripresa la partita dei Gunners va in discesa: al 54' il diagonale di Iwobi incoccia sulla gamba di Cork e finisce in rete mentre al 67' ancora Iwobi realizza con l'aiuto di Naughton che firma l'autogol dello 0-3. Il poker dll'Arsenal arriva al 74' con Sanchez che insacca da pochi passi. La squadra di Wenger sale a 44 punti e aggancia il Liverpool al terzo posto.

In fondo alla classifica con lo Swansea resta il Sunderland che viene travolto in casa per 3-1 dallo Stoke con la doppietta dell'ex interista Arnautovic. Momento nero per il Southampton che incappa nella quarta sconfitta di fila: a sorridere è il Burnley che vince 1-0 col gol di Barton. Successo dell'Hull City che batte 3-1 il Bournemouth a aggancia il Crystal Palace a 21 punti: per i Tigers doppietta dell'ex Palermo Abel Hernandez. Palace sconfitto 3-0 sul campo del West Ham che si sblocca nella ripresa grazie alla prima rete in campionato di Feghouli, desiderio della Roma. Prosegue il momento nero del Watford di Mazzarri che non va oltre lo 0-0 interno contro il Middlesbrough: il successo in campionato manca dal 10 dicembre.  

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti