Sport

Premier: tonfo Chelsea, il Tottenham accorcia

a cura di Datasport

2' di lettura

Nella 30esima giornata di Premier il Chelsea subisce il quarto ko in campionato perdendo 2-1 in casa col Crystal Palace. La squadra di Conte, avanti con Fabregas, viene ribaltata da Zaha e Benteke. I Blues restano in vetta alla classifica con 69 punti, 7 in più del Tottenham che batte 2-0 in trasferta il Burnley con gol di Dier e Son Heung-Min. Termina 0-0 Manchester United-Wba.

A Stamford Bridge il match sembra mettersi subito in discesa per il Chelsea che passa in vantaggio dopo 5 minuti con Fabregas, bravo a bruciare tutti in area e a mettere dentro il cross di Hazard. All'11' il Crystal Palace pareggia con uno straordinario diagonale di Zaha che si gira in un fazzoletto e beffa Courtois. La difesa dei Blues si addormenta e all'11' Benteke la castiga appoggiando in rete da pochi passi l'assist di Zaha. Il Chelsea si getta in avanti alla ricerca del pari e protesta per un rigore non concesso per netto fallo di mano di Townsend sul tiro di Pedro. La squadra di Conte sfiora più volte il pari ma trova sulla sua strada un Hennessey in serata di grazia. 

La quarta sconfitta in campionato del Chelsea permette al Tottenham di portarsi a -7 dalla vetta. Gli Spurs hanno vita facile sul campo del Burnley e, dopo un primo tempo combattuto, risolvono l'incontro con un tiro ravvicinato di Dier e con un contropiede concluso da Son Heung-Min. Tra le altre sfide di giornata spicca lo 0-0 all'Old Trafford tra il Manchester United (orfano dello squalificato Ibrahimovic) e il West Bromwich Albion. L'occasione più ghiotta del match è addirittura degli ospiti che colpiscono una traversa nel finale con un tiro di Fletcher deviato all'ultimo da De Gea. La squadra di Mourinho resta al quinto posto con 53 punti, 4 in meno del City, impegnato domenica con l'Arsenal. 

Il Leicester conquista la quarta vittoria di fila in campionato sconfiggendo 2-0 lo Stoke City al King Power Stadium grazie alle reti di Ndidi e Vardy. I campioni in carica della Premier si allontanano forse definitivamente dalla zona retrocessione salendo a 33 punti. L'Hull City batte 2-1 il West Ham grazie alla con un colpo di testa vincente all'85' dell'ex interista Ranocchia. Il Watford di Mazzarri, infine, si impone 1-0 al Vicarage Road sul Sunderland con il gol dell'ex Napoli Britos.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti